Previsioni meteo a Cordoba questo giovedì: temperatura, pioggia e vento

Temperatura, probabilità di pioggia, nuvolosità e raggi ultravioletti sono alcuni dei dati che dovresti conoscere prima di uscire di casa. (Infobae/Jovani Pérez)

Nell’era dei cambiamenti climatici, una calda giornata estiva può trasformarsi rapidamente in una forte pioggia che provoca allagamenti in pochi minuti, quindi è sempre più comune che le persone cerchino di essere preparate di fronte alle variazioni di temperatura.

Successivamente il bollettino meteorologico previsto nelle prossime ore per Córdoba questo giovedì 11 luglio:

Durante il giorno temperatura raggiungerà una massima di 13 gradi, la probabilità di pioggia Sarà del 2%, con una nuvolosità del 3%, mentre le raffiche di vento saranno di 22 chilometri orari.

Per quanto riguarda i raggi UV, si prevede che raggiungano un livello fino a 3.

Per la notte, temperatura raggiungerà i -3 gradi, mentre previsione delle precipitazioni La temperatura sarà del 3%, con una nuvolosità del 2%, mentre le raffiche di vento raggiungeranno i 17 chilometri orari nella notte.

Previsioni del tempo a Cordoba (Immagine illustrativa Infobae)

Nonostante la sua latitudine, Il clima della città di Córdoba può essere considerato moderatamente temperato. con caratteristiche specifiche per ciascuna delle quattro stagioni.

In termini generali il clima è quello della pampaquesto significa che gli inverni non sono molto freddi. Le estati sono umide, con giornate con temperature elevate e notti fresche. È in questo periodo dell’anno che solitamente si verificano temporali e grandinate.

I venti da est e da ovest sono rari, il loro passaggio è di breve durata e di bassa intensità. Tuttavia In primavera i venti da nord e nord-ovest diventano più forti.

Secondo quanto riferito dal Servizio Meteorologico Nazionale, il 2021 è stato uno dei più caldi del Paese.

“Se analizziamo nel dettaglio come si è comportata questa variabile nelle diverse regioni del Paese, dobbiamo evidenziare i valori della Patagonia, una regione dove è molto probabile che quest’anno sarà l’anno più caldo e secco dal 1961. In generale, sono stati registrati valori compresi tra 0,5 e 2 °C superiori alla media statistica. Invece, a nord del 35° parallelo, le temperature erano molto vicine alla norma”, si legge nel rapporto “Clima in Argentina: dati e sintesi di quanto accaduto nel 2021”.

Lo aggiunge lo stesso rapporto In tutto quell’anno ci furono solo tre mesi che si chiusero con temperature leggermente più basse a quelli normali del paese: gennaio, maggio e giugno. Il resto dei mesi è stato caldo “ed è necessario evidenziare le anomalie estremamente calde che sono state registrate in aprile e settembre”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’ICANH ha parlato della sfida di preservare e studiare il patrimonio archeologico
NEXT La Corte Suprema ha convocato il presidente Gustavo Petro a testimoniare nell’esplosivo scandalo dell’UNGRD