Il prezzo di Internet mobile in America Latina e nei Caraibi

(America Latina e Caraibi) La Colombia ha la connessione Internet mobile più economica dell’America Latina: 1 GB di dati aveva un valore medio di appena 0,20 dollari nel 2023, secondo il sito britannico di comparazione dei prezzi cable.co.uk, che ha analizzato 5.600 piani dati mobili in 237 Paesi. Come mostra il nostro grafico, sono seguiti dall’Uruguay, dove quell’anno 1 GB costava 0,28$, dal Brasile (0,40$) e dal Perù (0,45). Questi paesi sono gli unici del Sud America ad essere tra i 50 con i prezzi internet mobile più bassi al mondo. Al contrario, in Messico e Cuba, il prezzo di 1 GB ha superato i due dollari. Il rapporto evidenzia che i tassi di cambio oscillano frequentemente nella regione, il che può influenzare l’evoluzione dei prezzi durante tutto l’anno rispetto al dollaro.

Secondo Dan Howdle, analista dei consumatori di telecomunicazioni del sito, molti dei paesi con i prezzi più bassi dispongono di “eccellenti infrastrutture a banda larga fissa e mobile che consentono ai fornitori di offrire grandi quantità di dati a prezzi convenienti”. In altri paesi, sono le condizioni economiche a dettare il prezzo, che deve rimanere basso “in modo che le persone possano permetterselo”. Agli estremi più alti, invece, ci sono Paesi dove spesso “le infrastrutture non sono molto buone ma anche i consumi sono molto ridotti”.

Vedi di più: Il fallimento del collegamento internazionale influisce parzialmente sui servizi Internet fissi e mobili

Vedi anche: Promuovere l’accesso a Internet: un impegno delle aziende tecnologiche

Per saperne di più: CRC pubblica una nuova analisi sulla qualità di Internet fissa

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Netflix aumenta le vendite in Spagna a 690 milioni e apre l’ispezione per la “tariffa RTVE”
NEXT Un rapporto avverte il governo che in estate potrebbero esserci massicce interruzioni di corrente