Bizarrap ha annunciato la session 60 con un video di pura super produzione: chi è l’artista con cui collaborerà

Bizarrap ha annunciato la session 60 con un video di pura super produzione: chi è l’artista con cui collaborerà
Bizarrap ha annunciato la session 60 con un video di pura super produzione: chi è l’artista con cui collaborerà

L’enigmatico video con cui Bizarrap ha annunciato la sua nuova sessione

Dopo tante aspettative e voci, questo sabato Bizzarro ha annunciato la sua sessione musicale n. 60. Con un cortometraggio di più di sette minuti, il produttore ha rivelato chi sarà l’artista che farà parte della sua nuova canzone. Inoltre, ha inviato un messaggio forte all’industria musicale e ha rilanciato il dibattito sull’uso dell’intelligenza artificiale.

Il cortometraggio inizia con Gonzalo Conde che torna nei suoi uffici. Lì, il produttore incontra cambiamenti drastici da parte della sua squadra. Dal licenziamento di gran parte del proprio personale all’implementazione innovativa di un laboratorio per fare musica con l’Intelligenza Artificiale. “Abbiamo vinto tre Grammy, tre Grammy. Sono venuto perché voglio mostrarti una cosa. Tutto deve essere riprogettato. Tutto deve essere riprogettato. Ascoltami, Biza. Sto lavorando e penso di sapere con chi sarà la nostra prossima sessione”, sente il produttore quando arriva.

Il suggestivo video con cui Bizarrap ha annunciato la sua nuova sessione

Con qualche dubbio, il giovane chiede: “Vediamo, con chi?” Da quel momento in poi, il suo partner cerca di convincerlo che la strada per il successo è usare l’intelligenza artificiale come strumento. “Calmati, fidati di me, ascoltami, è il futuro”, dice, aprendo una porta segreta dopo aver vinto il premio Latin Grammy per la canzone dell’anno, che il produttore ha vinto per “Shakira: Bzrp Music Sessions, Vol. 53”. .”

Mentre gli mostra gli apparecchi di ultima generazione, il dipendente cerca di convincerlo ad accettare: “Con l’intelligenza artificiale possiamo fare musica con chi vogliamo. Capisci? Con chi vuoi. Taylor (Veloce), Giustino (Bieber), Dua (Lipa), con chi vuoi? Vediamo, chi… vuoi?” Pertanto, il produttore chiede di ascoltare una versione di “Treaning Season” con l’esecutore.

Da quel momento in poi Bizarrap naviga tra sensazioni diverse. Tuttavia, la sua più grande preoccupazione è sapere chi ha battuto. “Che importanza ha il ritmo? Non sono solo voci. Non abbiamo nemmeno più bisogno dei veri musicisti. E poi, se vuoi, non lavori neanche tu.“, gli ha detto il suo compagno. Sentendo questa risposta, il produttore si arrabbia, il che scatena una lotta che porta alla distruzione e ai colpi, che finiscono per incendiare il locale. Ore dopo, quando il giovane è seduto per strada, viene sopraffatto dalla curiosità e prende uno dei visori di intelligenza artificiale per scoprire il talento dietro la loro nuova collaborazione.

Dietro le quinte della super produzione di Bizarrap

Indossando il dispositivo, Bizarrap scopre Lismar, che si avvicina e canta un frammento di una canzone. Il cortometraggio è stato diretto dallo stesso Bizarrap e dal regista argentino Armando Bo, vincitore di un Premio Oscar.

Lismar, la giovane della Repubblica Dominicana che collaborerà con Bizarrap (Instagram)

Lismar, conosciuta nel mondo della musica anche come “Elvira Montana”, è uno dei nuovi volti del movimento urbano. La giovane donna, originaria della Repubblica Dominicana, ha saputo attirare l’attenzione per la sua incredibile capacità di rappare in doppio tempo, qualcosa che non si sentiva da molto tempo.

Patricia Lismary Fernández Soto, 18 anni, è nato nel quartiere di Los Mina e ha iniziato la sua carriera musicale due anni fa. Da allora, ha dimostrato che Rap, Trap e Drill sono i suoi generi preferiti. La nuova collaborazione dell’argentino promette di aprire nuove strade e stabilire nuovi standard nel settore.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT 31 maggio 2024 – Voz Populi, programma completo