Il giovane rapper muore dopo essersi sparato accidentalmente mentre registrava una storia su Instagram

Il giovane rapper muore dopo essersi sparato accidentalmente mentre registrava una storia su Instagram
Il giovane rapper muore dopo essersi sparato accidentalmente mentre registrava una storia su Instagram

Il giovane rapper americano Rylo Huncho è morto venerdì scorso, 17 maggio dopo essersi sparato accidentalmente alla testa durante la registrazione di un video per i social network.

Lui Il fatto è stato registrato in una storia di Instagramdove si vede l’artista emergente diciassettenne giocare con l’arma da fuoco, quando all’improvviso si sente un forte scoppio e la telecamera va fuori fuoco.

Controlla anche:

Come è emerso, il pistola sparata accidentalmente mentre si puntava la pistola alla tempia e premeva il grilletto, provocandone la rapida morte.

Dopo la sua morte, i parenti del giovane iniziarono una colletta tramite GoFundMe, in modo che i suoi follower possano aiutare a coprire le spese del funerale e sostenere sua madre la perdita del suo unico figlio.

Ad oggi, la collezione ha accumulato più di $ 2.500ma l’obiettivo è raggiungere il 15mila.

Vale la pena ricordare che sullo stesso sito, realizzato da un cugino dell’artista, si legge che “il suicidio/incidente è stata la causa della morte“Stiamo ancora cercando di capire perché.” Da parte loro, le autorità di polizia hanno aperto un indagini per capire cosa sia successo.

Rylo Huncho, o Richard Patterson Come era il suo vero nome, ha accumulato più di 26mila follower su Instagram e venti brani pubblicati su diverse piattaforme musicali.

Proprio sul suo profilo Instagram, migliaia di fan gli hanno scritto sentiti messaggi di cordoglio ed espresso il loro rammarico per la morte inaspettata del musicista.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT 31 maggio 2024 – Voz Populi, programma completo