Riley Keough, nipote di Elvis Presley, fa causa per fermare l’asta della villa di Graceland

Riley Keough, nipote di Elvis Presley, fa causa per fermare l’asta della villa di Graceland
Riley Keough, nipote di Elvis Presley, fa causa per fermare l’asta della villa di Graceland

Riley Keough, la nipote del cantante, vuole fermare l’asta della villa di Graceland.

Foto: Getty Images/Wikimedia

Riley Keough, nipote del cantante e attuale proprietaria della proprietà “Graceland”, sostiene nella sua causa una frode da parte della presunta società dietro l’asta, che, secondo lei, non esiste e non ha alcun diritto sulla proprietà.

Keough, attrice e figlia della defunta Lisa Marie Presley, vuole ottenere un ordine che interrompa temporaneamente qualsiasi tentativo di vendita prima che un tribunale si pronunci nel merito della questione, secondo i documenti giudiziari ottenuti dalla CNN.

L’origine del conflitto con la mitica villa fu creata dopo che Lisa Marie Presley presumibilmente chiese un prestito di 3,8 milioni di dollari a una società finanziaria e diede come garanzia un atto fiduciario “Graceland”.

Figlia di Elvis e madre di Keough, è morta nel gennaio 2023. Lisa Marie Presley era l’unica erede di “Graceland” e del patrimonio di suo padre quando morì nel 1977, che valeva centinaia di milioni di dollari, spiega il mezzo di cui sopra .

“Questi documenti sono fraudolenti”, sostiene Keough nella sua causa. “Lisa Marie Presley non ha mai preso in prestito denaro dalla società finanziaria e non le ha mai trasferito il fondo fiduciario”, aggiunge.

Nella causa si afferma che questa società, che si chiama Naussany Investments & Private Lending LLC e che afferma di possedere l’atto, “sembra essere una falsa entità creata con lo scopo di frodare”, secondo la rete statunitense.

“Graceland” è diventata una delle maggiori attrazioni turistiche del sud degli Stati Uniti e per anni è stata la seconda casa più visitata del Paese dopo la Casa Bianca.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT 31 maggio 2024 – Voz Populi, programma completo