La nipote di Elvis Presley lotta contro l’asta di Graceland, la storica dimora del Re del Rock & Roll

La nipote di Elvis Presley lotta contro l’asta di Graceland, la storica dimora del Re del Rock & Roll
La nipote di Elvis Presley lotta contro l’asta di Graceland, la storica dimora del Re del Rock & Roll

La nipote di Elvis Presley fa causa per fermare l’asta di Graceland, accusando un falso. EFE/Archivio

Riley Keoughnipote di Elvis Presley e nota attrice, ha intrapreso un’azione legale per fermare l’asta di Graceland, la famosa residenza di suo nonno a Memphis, nel Tennessee. Il conflitto sulla proprietà è sorto dopo la morte di sua madre, Lisa Marie Presley, nel 2023.

Sebbene Keough abbia ereditato la villa e gran parte dei beni di suo nonno, la proprietà ostentata è stata rivendicata come garanzia per un presunto prestito di 3,8 milioni di dollari che Lisa Marie Presley avrebbe fatto prima della sua morte. L’attrice e l’ente che gestisce l’eredità di Elvis hanno descritto il tentativo di asta come “fraudolento” nei documenti a cui la stampa ha avuto accesso.

Con la tua denuncia, Riley Keough cerca di bloccare l’asta stragiudiziale che era stata fissata per giovedì 23 maggio Naussany investimenti e prestiti privati ​​LLCl’entità che avrebbe concesso il presunto prestito.

L’attrice ha ereditato Graceland e gran parte dei beni del cantante, ma la proprietà viene rivendicata come garanzia per un presunto prestito di 3,8 milioni di dollari. (Crediti: REUTERS/Mario Anzuoni)

Nella causa di 60 pagine, l’attrice sostiene di mettere in dubbio la legittimità della sua controparte, affermando che “Naussany Investments & Private Lending LLC sembra essere un’entità falsa creato allo scopo di frodare il Promenade Trust, gli eredi di Lisa Marie Presley o qualsiasi acquirente di Graceland in una vendita extragiudiziale.”

Secondo la nipote di Elvis, “la banconota e il titolo di proprietà sono prodotti di frode e coloro che hanno partecipato alla creazione di questi documenti sono colpevoli del reato di falsificazione”.”. Sostiene inoltre che la firma di Lisa Marie Presley sui documenti del prestito è stata falsificata e che il notaio che presumibilmente ha assistito alla firma non ha mai incontrato la vedova del “Re del Rock and Roll”.

Elvis Presley Enterprises, l’entità che gestisce Graceland e le attività dell’Elvis Presley Trust, sostiene Keough in questo caso. In una dichiarazione citata dalla BBC, hanno affermato: “Elvis Presley Enterprises conferma che queste affermazioni sono fraudolente. Non esiste un’asta di pignoramento. In poche parole, è stata presentata una controquerela per fermare la frode”.

Priscilla Presley, la nonna di Keough, si è espressa contro l’asta sui suoi social network. (Fotografia: X/Cilla_Presley)

Secondo la documentazione, l’udienza del caso è prevista per mercoledì 22 maggio. Gli avvocati di Keough hanno rifiutato di commentare prima del processo. Da parte sua, la rivista People ha tentato di ottenere una risposta da Naussany Investments, ma non è stata rilasciata alcuna dichiarazione in merito alle argomentazioni di Riley.

Chi ha parlato apertamente dell’asta è stato Priscilla Presley, nonna di Keough ed ex moglie di Elvis. Ha pubblicato una foto di Graceland sul suo Instagram con la frase “è una truffa” a grandi lettere rosse.

L’estesa proprietà di sei ettari, acquisita da Elvis Presley nel 1957, fu la casa del leggendario cantante fino alla sua morte nel 1977. Trasformato in museo e parco a tema di storia della musica all’inizio degli anni ’80, attira attualmente 600.000 visitatori all’anno, secondo la BBC. Sebbene inizialmente costasse $ 100,00, il significato della villa nella cultura popolare ha aumentato il suo valore oggi 100 milioni di dollari.

Secondo i dati, è la seconda casa più visitata degli Stati Uniti, dopo la Casa Bianca. I resti di Elvis Presley, poiché in precedenza avevano tentato di profanare la sua tomba al cimitero di Forest Hills. Nello stesso luogo sono stati sepolti anche i genitori del “Re”; così come la sua unica figlia Lisa Marie e il nipote Benjamin Keough.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Nuovi video dei METALLICA per “Enter Sandman” e “Seek And Destroy”. CEMETERY SKYLINE pubblicano il singolo e il video. Riemissione della SENTENZA FINALE.
NEXT Travis Scott, padre dei figli di Kylie Jenner, arrestato per violazione di domicilio