Perché ci sono così tante band metal in Svezia? Johannes Eckerström di AVATAR spiega perché

Il musicista attribuisce parte del suo successo all’istruzione

Svezia È uno dei paesi al mondo che concentra a maggior numero di gruppi Heavy Metal. Johannes Eckerstromcantante di AVATARha risposto in un’intervista alla domanda di Perché questo genere musicale è così popolare nel paese nordico?.

In un’intervista con The Rizzuto Show, Eckerström spiega che il sistema educativo svedese e il borsa d’arte nel Paese – ha sottolineato anche Martin Larsson di AT THE GATES, l’aiuto dello Stato svedese – svolgono un ruolo fondamentale.

Perché ci sono così tante band metal in Svezia?

“Ho una risposta lunga e seria a questa domanda”, dice Eckerström. “In Svezia, dopo la Seconda Guerra Mondiale, c’è qualcosa che è difficile trovare equivalente nel sistema americano, ma è come un programma di doposcuola che hanno aperto. .tutti i comuni: scuole di musica”.

Non fa parte del curriculum scolastico; è semplicemente a luogo dove puoi andare a imparare a suonare uno strumento. E questo è fortemente sovvenzionato e disponibile praticamente per tutti.”

Si precisa che, durante il primo anno, gli studenti possono prendere in prestito uno strumento gratuitamente. Nel secondo anno, se continuano la scuola di musica, possono acquistare gli strumenti presso prezzi fortemente agevolati.

“All’inizio, sono solo 20 minuti a settimana con un insegnante di musica, suonando ‘Mary Had A Little Lamb’ su un violino o qualcosa del genere, ma da lì cresce”, dice. “Se ti interessa, va molto lontano nell’educazione musicale, come una divertente attività extrascolastica per i bambini, come giocare a little league o qualcosa del genere, ma con la musica. Ed è disponibile per tutti, il che significa che “molti bambini svedesi ne sono entusiasti”.

“Quasi tutti in AVATAR, prima che ci incontrassimo, perché siamo cresciuti relativamente vicini, nella stessa città, anche se in parti diverse, andavamo alla stessa scuola” spiega Eckerström. “Quindi uno di noi suonava il clarinetto, un altro il flauto, un altro il trombone in queste orchestre di bambini che suonavano versioni orribili della canzone dei Flintstones, in realtà.”

Questa prima esperienza nella musica facilita formazione di bande in adolescenzaquando entrano i giovani sottoculture musicali e sviluppare i propri interessi: “Così attraverso quella banda dei ‘Flintstones’, quando avevi 10 anni, più o meno ti porta all’adolescenza, all’improvviso le persone si fanno crescere i capelli fino a questo punto e indossano magliette dei METALLICA e degli IRON FANCIULLA e puoi formare delle bande. Quindi questo ha molto a che fare con questo.”

Eckerström menziona anche come il successo di una band possa influenzare la percezione di un intero paese nella scena musicale: “Una volta che un paese ha avuto una versione di una storia di successo, quel paese viene contrassegnato in quel modo. È un puro caso di pregiudizio. Se puoi dire che questa è una nuova band metal svedese, provi una certa sicurezza e curiosità al riguardo… Quindi siamo abituati a questo. È un sistema quello feedback”.

Infine, Eckerström ha sottolineato l’importanza della rappresentanza e rete di sicurezza sociale in Svezia: “La Svezia è stata molto utile per gli adolescenti magri e pallidi vedere che, ‘ce l’hanno fatta’ e ‘la madre di quel ragazzo lavora all’ufficio postale con la madre del mio amico, quindi possiamo farlo anche noi.’ Quindi questa è la disponibilità. Ed è un stato sociale, il che significa che esiste una rete di sicurezza per avere idee terribili su ciò che vuoi fare per vivere, fallire miseramente e poi trovare una strada diversa nella vita. COSÌ puoi permetterti di fallire. “Penso che sia a causa di tutte queste cose combinate.”

Balla la danza del diavolo” è stato l’ultimo album della band.

[AVATAR enloquece a sus seguidores con su espectáculo metálico circense en Barcelona]

“Dance Devil Dance” è stato pubblicato il 17 febbraio dall’etichetta Thirty Tigers. Jay Ruston era responsabile della produzione.

La band ha anche realizzato un film di 45 minuti, “La leggenda del paese di Avatar: A Metal Odyssey”. Il film è stato finanziato attraverso una campagna di raccolta fondi. raccolta di fondi.

Maggiori informazioni sulla band sulla loro pagina Facebook.

Seguire HELLPRESS su Whatsapp per ulteriori notizie.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Thom Yorke e il gruppo pop che chiamava “l’Anticristo”
NEXT Come se fosse un Beatle, “Charlie” Aponte ha diritto alle royalties del Combo – NotiCel – La verità così com’è – Puerto Rico News – NOTICEL