DR parteciperà ai VI Giochi Scolastici dell’America Centrale e dei Caraibi – El Nuevo Diario (Repubblica Dominicana)

Il Paese invierà in Venezuela 92 atleti che gareggeranno in nove discipline.

EL NUOVO DIARIO, SANTO DOMINGO. – La Repubblica Dominicana parteciperà ai VI Giochi Scolastici dell’America Centrale e dei Caraibi, che si terranno dal 23 al 30 di questo mese in Venezuela, ha riferito lunedì il Ministero dello Sport e del Tempo Libero (Miderec).

Il Vice Ministro dello Sport Scolastico e Universitario, Juan Vila, che ha parlato a nome del Ministro Francisco Camacho, ha spiegato che il Paese gareggerà in nove discipline in questo importante evento.

“Gli sport scolastici rappresentano la staffetta per atleti di alto livello e per questo motivo è importante partecipare a questa grande competizione, nella quale speriamo di ottenere risultati brillanti”, ha detto Vila, dopo l’incontro con i giornalisti avvenuto in sala. James Rodríguez di Miderec.

Il Vice Ministro dello Sport Scolastico e Universitario, Juan Vila, spiega alcuni dettagli della partecipazione della Repubblica Democratica del Congo ai Giochi Scolastici dell’America Centrale e dei Caraibi.

La delegazione dominicana si sfiderà nel judo, nel sollevamento pesi, nel taekwondo, nel karate, nell’atletica, nel ping pong, nella pallavolo maschile, nel basket 3X3 e negli scacchi.

Juan Vila.

Vila ha sottolineato che, come in altre occasioni, il Governo dominicano sta coprendo tutte le spese che la delegazione dovrà sostenere per la sua partecipazione all’evento.

-

“È stata una costante del Presidente Abinader e del Ministro Camacho avere a disposizione le risorse per le nostre delegazioni, con ampio anticipo”, ha aggiunto il vice ministro.

-

La delegazione

Da parte sua, Rafael Pérez (Cuchito), direttore della Scuola Sportiva Miderec e che sarà il capomissione della delegazione, ha detto che sarà composta da 92 atleti, nove delegati, 12 allenatori, oltre a personale medico. .

Pérez (Cuchito), direttore della Miderec School Sports.

Il viaggio della delegazione è previsto questo mercoledì alle 15,30 a Caracas, Venezuela.

Accanto a questa città, La Guaira e Miranda saranno sedi secondarie. La selezione degli atleti è avvenuta dopo un lungo processo di qualificazione svolto su tutto il territorio nazionale con le rispettive federazioni.

“Abbiamo avuto giornate lunghe per poco più di tre mesi in questo processo di qualificazione, lo abbiamo coordinato con le federazioni sportive e abbiamo portato i migliori talenti possibili in questa competizione”, ha detto Pérez.

Parteciperanno alla manifestazione gli atleti nati tra il 2006 e il 2008, ovvero gareggeranno tra i 15 e i 17 anni. Insieme a Vila e Pérez erano presenti all’attività Elisa Santa, coordinatrice amministrativa, Raúl Bazili, coordinatore tecnico e Idalia Moreno, assistente amministrativa.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

-

NEXT Ora è possibile inserire una password nelle conversazioni di WhatsApp