Breaking news
3 magnifiche azioni che “mai” venderò -

Chiquito Romero ha parlato della giocata più controversa che lo ha visto protagonista nella vittoria del Boca nel superclásico

Chiquito Romero ha parlato della giocata più controversa che lo ha visto protagonista nella vittoria del Boca nel superclásico
Chiquito Romero ha parlato della giocata più controversa che lo ha visto protagonista nella vittoria del Boca nel superclásico

Gli xeneize vincono con un clamoroso 3-2 contro il River in una superclassica che passerà alla storia.

22 aprile 2024, 05:02

Il portiere del Boca, Sergio “Chiquito” Romero, ha parlato del gioco controverso definito dal VAR. (Foto: TN)

Lui vibrante incontro tra Boca e River a Córdoba per i quarti di finale di Coppa di Lega sarà ricordato a lungo da entrambi i tifosi. Il fatto è che, nel momento in cui il milionario ha pareggiato, è intervenuto il VAR per annullare il gol contro il difensore Cristian Lema che, per il guardalinee, aveva segnato il 2-2 per il River, che aveva iniziato vincendo 1-0 il superclassico.

Leggi anche: Il gesto di Messi quando ha visto Sofía Martínez e Andy Kusnetzoff dopo la partita con l’Inter Miami

Nel suo dialogo con la stampa dopo essere uscito dagli spogliatoi, il nuovissimo portiere del Boca Sergio “Chiquito” Romero è stato lapidario nel suo punto di vista sull’azione in cui ha preso una palla decisiva da sotto i tre bastoni. “No, non poteva entrare“, ha detto senza esitazione l’ex portiere della nazionale argentina.

Il Boca ha battuto il River 3-2 e si è qualificato per le semifinali della Coppa di Lega 2024 (Foto: Foto Baires).

Il Boca ha vinto il superclásico 3-2 e Romero fu una parte essenziale di quella vittoria. Non solo per quella parata che ha dimostrato che i suoi riflessi sono intatti. Ma perché ha avuto diversi interventi che hanno impedito al River di avvicinarsi al tabellone.

Leggi anche: Il gesto di Messi quando ha visto Sofía Martínez e Andy Kusnetzoff dopo la partita con l’Inter Miami

L’azione controversa è avvenuta nel secondo tempo; quando, dopo un colpo di testa dell’attaccante del River Miguel Borja, la palla sembrava entrare completamente nella porta del Boca. L’arbitro ha convalidato il gol in base ai criteri del guardalinee. Tuttavia Il VAR ha annullato il gol che ha significato il pareggio per la squadra di Nuñez.

“La cosa più importante è che nella tecnologia utilizzata, che l’arbitro ha l’orologio. Perché Questo ti dice immediatamente se si tratta di un obiettivo o meno.. Era una palla che era molto al limite. Non volevo dire ai miei compagni se fosse entrato o meno. Perché aspettavo la decisione del VAR”, ha spiegato il neo portiere uscendo dallo spogliatoio.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Il Ministero degli Esteri cubano denuncia gli effetti del blocco statunitense contro la Cubana de Aviación – Escambray