“Lacrime mancine”: l’immagine che Javier Milei ha pubblicato in rete dopo la marcia universitaria

“Lacrime mancine”: l’immagine che Javier Milei ha pubblicato in rete dopo la marcia universitaria
“Lacrime mancine”: l’immagine che Javier Milei ha pubblicato in rete dopo la marcia universitaria

Dopo la massiccia marcia universitaria, il presidente Javier Milei Ha pubblicato sulle sue reti l’immagine di un leone che beve da una coppa su cui era inscritta la leggenda “lacrime mancine”.

Si tratta di prima reazione che ha il capo dello Stato dopo diverse ore. In precedenza, mentre la marcia si preparava e cominciava a svolgersi, il capo dello Stato aveva attaccato la mobilitazione con una serie di tweet, in una giornata in cui studenti, sindacati di docenti universitari e non docenti, accompagnati da altri autoconvocati settori, sindacati e politici, hanno protestato contro il concetto “In difesa della pubblica istruzione”.

“Giorno glorioso per l’inizio della rivelazione. Chi vuole ascoltare (vedere) ascolti (vedere)… Viva La Libertad Carajo”ha scritto Milei nella pubblicazione.

Dal Università di Buenos Aires (UBA) lo hanno stimato più di 800mila persone Hanno partecipato nella Città di Buenos Aires alla marcia universitaria in difesa dell’Università pubblica.

Nell’interno del Paese, hanno riferito dall’università, la cifra ammonta a più di un milione di partecipanti.

Dal Polizia cittadinahanno notato che i partecipanti erano in giro 150milain un numero che potrebbero essere aggiornati nelle prossime ore.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Il Ministero degli Esteri cubano denuncia gli effetti del blocco statunitense contro la Cubana de Aviación – Escambray