Manifestanti filo-palestinesi arrestati all’università americana (+Video) – Juventud Rebelde

Manifestanti filo-palestinesi arrestati all’università americana (+Video) – Juventud Rebelde
Manifestanti filo-palestinesi arrestati all’università americana (+Video) – Juventud Rebelde

Decine di agenti di polizia in tenuta antisommossa sono entrati martedì notte nel campus della Columbia University di New York per disperdere i manifestanti filo-palestinesi radunati davanti a uno degli ingressi dell’edificio.

L’evento è avvenuto 20 ore dopo che un gruppo di studenti ha fatto irruzione nell’edificio della Hamilton Hall, ha chiuso le porte e si è barricato all’interno utilizzando tavoli, sedie, barricate metalliche e altri oggetti.

Alcuni manifestanti sono stati scortati dalle autorità fuori dal campus con le mani ammanettate dietro la schiena, mentre il dipartimento di polizia di New York ha emesso un ordine affinché le persone si disperdessero dall’area di ingresso alle strutture, dettagli RT.

Un gruppo di circa 100 agenti ha poi disperso gli ultimi manifestanti nel campus e, secondo la polizia, nel raid hanno utilizzato granate assordanti per disorientare la folla, ma non hanno utilizzato gas lacrimogeni.

Da parte sua, il presidente della Columbia University Nemat Shafik ha chiesto al dipartimento di polizia di New York che gli agenti rimangano nel campus almeno fino al 17 maggio.

A metà aprile, gli studenti della Columbia University hanno montato alcune decine di tende, un paio di bandiere palestinesi e alcuni cartelli scritti a mano su cui si leggevano slogan come: “La Columbia finanzia il genocidio” e “Mentre leggi, “Gaza sanguina”, tra gli altri, azioni ciò ha portato all’arresto di più di 100 manifestanti, ma la protesta è continuata.

La protesta iniziale ha scatenato un’ondata di manifestazioni simili nei campus universitari di tutti gli Stati Uniti: Harvard, l’Università della California del Sud, l’Università del Texas ad Austin, l’Università di Yale, l’Università della California a Los Angeles e il Polytechnic Institute e Virginia State Le università, tra le altre, erano piene di giovani insoddisfatti delle azioni del loro governo a sostegno di Tel Aviv.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Tadej Pocagar vince il Giro d’Italia 2024 con Daniel Martínez 2°; Tim Merlier vince l’ultimo set a Roma – Mundo Ciclístico Magazine
NEXT Buona Giornata Mondiale di Dracula (+Foto)