Cornejo ha reso pubblica la destinazione dei fondi del Portezuelo

Il governatore Alfredo Cornejo, nel suo discorso di apertura delle sessioni ordinarie della Legislatura provinciale, ha annunciato i fondi di compensazione per la promozione industriale che originariamente dovevano essere destinati a Portezuelo del Viento. Fondamentalmente, ha annunciato di aver firmato a addendum con la Nazione all’accordo originarioquindi non è più obbligato a utilizzare tali fondi in opere idriche per la produzione di energia. Ha commentato di averlo raggiunto dopo i negoziati con Guillermo Francos e Luis Caputo, rispettivamente ministri dell’Interno e dell’Economia.

Cornejo ha detto nel suo discorso: “Nei prossimi giorni invieremo a questa Legislatura un disegno di legge che ci permetterà di promuovere con forza le infrastrutture provinciali. Grazie agli sforzi che abbiamo fatto, “Abbiamo appena firmato un addendum all’accordo con il governo nazionale che ci permetterà di ampliare la destinazione dei 1.023 milioni di dollari che appartengono a Mendoza”.

L’accordo che Cornejo firmò con Mauricio Macri nel suo primo governo prevedeva che i 1.023 milioni di dollari di risarcimento per le perdite causate dalla promozione industriale venissero utilizzati per Portezuelo del Vento o altre opere idrauliche per la produzione di energia. Questa condizione non esiste più, come ha annunciato oggi Cornejo, e potrà essere utilizzata per finanziare diverse opere infrastrutturali.

“Questa modifica chiave significa proprio questo potranno essere finanziate diverse opere infrastrutturali che promuovono lo sviluppo provinciale, privilegiando quelli che migliorano la disponibilità e l’efficienza nella gestione delle risorse critiche, come l’acqua e l’energia, ma con un sistema di rimborso, dove investono anche i privati ​​a rischio e si produce un flusso di recupero di quei fondi.

“Senza dubbio, Dobbiamo utilizzarli per opere idriche ed energetiche perché sono una priorità per la crescita di Mendozae distribuirli in tutta la Provincia, in ogni luogo dove ci sono buoni progetti redditizi e recuperabiliperché l’ideale è che questi soldi servano da punto di partenza per poter realizzare sempre opere idroelettriche”, ha aggiunto.

Nel mese di ottobre di quest’anno la provincia di Mendoza finirà di ricevere i fondi per Portezuelo. Da quel momento in poi l’accordo non ebbe più validità, quindi poté essere utilizzato per altri scopi. Tuttavia, con la modifica dell’accordo, Cornejo era in anticipo di cinque mesi.

Potrebbe interessarti: questa è stata l’anteprima del discorso di Cornejo nella Legislatura

Cornejo ha contestualizzato evidenziando che nell’approccio strategico del suo governo, “mentre si creano i dispositivi perché la matrice produttiva trovi nuovi orizzonti, Contiamo di riattivare l’economia locale a breve termine con 1.023 milioni di dollari del risarcimento che Mendoza ha ricevuto per il danno causatogli dalla Nazione, a causa della promozione industriale.

aa1c76e3ea.jpg
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Sneyder Pinilla diffamerebbe i presidenti del Senato e della Camera in caso di corruzione delle autocisterne
NEXT Un uomo ucciso a colpi di arma da fuoco fuori da un negozio di liquori nel quartiere di Franklin