Spotify ha iniziato a limitare il numero di testi delle canzoni visibili agli utenti gratuiti dell’app

Spotify ha iniziato a limitare il numero di testi delle canzoni visibili agli utenti gratuiti dell’app
Spotify ha iniziato a limitare il numero di testi delle canzoni visibili agli utenti gratuiti dell’app

Dopo un’attesa che sembrava eterna, Spotify non molto tempo fa ha reintegrato i testi delle canzoni nella sua applicazione. E oggi le notizie per gli utenti gratuiti del servizio non sono molto buone in questo senso.

Testi delle canzoni su Spotify, ora limitati

E secondo i rapporti (AndroidPolice), gli utenti gratuiti si sono recentemente resi conto che il servizio di streaming ha iniziato a nascondere i testi delle canzoni a meno che non si paghi un abbonamento premium.

Gli utenti della versione gratuita ora, oltre a dover sopportare annunci non ignorabili, dovranno ora fare i conti con l’assenza dei testi delle canzoni. Inoltre, possono ascoltare solo sei brani all’ora e il servizio non consente di scegliere l’ordine di riproduzione.

Se non paghi Premium, puoi comunque vedere i testi delle canzoni, ma la visualizzazione sarà limitata. I testi di Spotify funzionano grazie all’API a pagamento MusicXMatch e questa sarebbe la spiegazione del motivo per cui stiamo assistendo a questi cambiamenti.

Per chi vuole vedere i testi delle canzoni su Spotify non ci sarà altra scelta se non quella di pagare il servizio Premium. Ebbene, sicuramente i cambiamenti saranno irreversibili e poco a poco vedremo sempre più tagli al servizio gratuito.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Questa è l’esercitazione navale della Marina argentina in collaborazione con gli Stati Uniti
NEXT Questa è l’esercitazione navale della Marina argentina in collaborazione con gli Stati Uniti