Almeno il 23% di Cuba subirà blackout questo sabato a causa del debacle del suo sistema elettrico

L’azienda statale Unione elettrica (UNE) ha annunciato questo sabato blackout nel 23% dei Cuba nell’orario di maggior consumo energetico serale a causa della complessa situazione vissuta dall’isola governata da una dittatura comunista.

Guasti, manutenzione e mancanza di carburante sono le principali cause delle comuni interruzioni del servizio alimentazione elettrica che si riflette in blackout di oltre 10 ore al giorno in diverse province del Paese.

Sono tornate anche le interruzioni di corrente elettrica di quattro ore al giorno programmate dai quartieri. L’Avana.

A Cuba i blackout diffusi sono comuniTwitter

IL UNE segnalato che vi sono diverse unità di centrali termoelettriche terrestri fuori servizio per guasti e manutenzioni programmate; nonché 39 impianti di generazione distribuita non funzionanti per mancanza di combustibile.

L’anno è iniziato nel Cuba con interruzioni nella fornitura di energia elettrica con livelli di deficit superiori al 40%.

L’azienda collegata a Ministero dell’Energia e delle Miniere Il regime cubano stima per questo sabato una capacità massima di generazione elettrica di 2.481 megawatt (MW) per una domanda che raggiungerà i 3.150 MW.

Nel frattempo, il deficit – la differenza tra domanda e offerta – sarà di 669 MW e l’impatto – ciò che verrà effettivamente disconnesso – raggiungerà 739 MW nel “periodo di punta” quando la domanda aumenta.

La rete elettrica dell’isola versa in uno stato molto precario a causa della mancanza di carburante importato e guasti negli impianti termoelettrici, obsoleti per il loro oltre quarantennio di utilizzo e per la mancanza di investimenti e manutenzioni.

Il governo cubano ha affittato diverse centrali elettriche galleggianti (di cui attualmente ne rimangono solo cinque) per alleviare la mancanza di capacità di generazione, una soluzione rapida ma temporanea, inquinante e costosa.

Questa situazione è stata in parte l’innesco delle proteste antigovernative degli ultimi anni, comprese quelle dell’11 luglio 2021 – le più grandi da decenni – e quelle del 17 marzo a Santiago di Cuba (est) e altre località.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Julián Álvarez ha sigillato la vittoria del Manchester City, che è tornato in vetta e ha messo pressione sull’Arsenal
NEXT Con la presenza di Karina Milei, La Libertad Avanza viene lanciata a Rosario