Maylín del Toro non avanza nel Judo Grand Slam

L’Avana.- MAYLIN del Toro (63 kg) non è riuscito a superare questo sabato il primo turno del Qazaqstan Barysy 2024 Judo Grand Slam, in Kazakistan.

Ancora una volta il giapponese Minami Aono lo ha battuto, approfittando di una gamba aperta del cubano per realizzare l’ippon con la tecnica o-uchi-gari.

Ciò si è ripetuto quanto accaduto al Gran Premio di Judo dell’Alta Austria 2024, svoltosi a maggio, in cui, come adesso, l’asiatico ha vinto la medaglia di bronzo.

Le Grandi Antille non avevano altre rappresentanze quel giorno ed è emerso che solo Idalys Ortiz (+78 kg) gareggerà questa domenica con quei colori.

Dopo aver aggiornato il calendario delle gare, Ivan Silva (90 kg) e Andy Granda (+100 kg), le principali opzioni di Cuba per salire sul podio, non risultano iscritti nelle rispettive divisioni.

Ciò è dovuto alla decisione di preservarli per i Campionati mondiali di judo di Abu Dhabi 2024, che inizieranno tra soli otto giorni, come ha spiegato a COLPO il presidente della federazione cubana di quella disciplina, Rafael Manso.

L’appuntamento è servito per l’italiano Manuel Lombardo (73 kg), l’uzbeko Sharofiddin Boltaboev (81 kg), la croata Katarina Kristo (63 kg) e la portoghese Tais Pina (70 kg), che a soli 19 anni hanno sorpreso con la vittoria seconda medaglia in sole tre partecipazioni a questo livello (era quinta a Parigi e seconda ad Antalya).

I judoka russi hanno vinto altre due medaglie nella divisione 73 kg, una d’argento con Danil Lavrentev e l’altra di bronzo con Makhmadbek Makhmadbekov.

Dopodiché aggiungono due scettri, altrettanti sottotitoli e una medaglia di bronzo, che li porterebbe nella classifica generale, ma la Federazione Internazionale di Judo impedisce loro di partecipare come nazione ai suoi eventi.

Per questo motivo è l’Italia (1-1-2) a guidare la competizione per delegazioni, seguita da Croazia (1-1-0) e Kazakistan (1-0-3). Uzbekistan, Portogallo, Israele e Canada compaiono con un titolo ciascuno.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Con la presenza di Karina Milei, La Libertad Avanza viene lanciata a Rosario
NEXT Karina Milei è arrivata a Santa Fe, tra l’euforia dei giovani libertari