Se disponi di questa versione di Windows 10 il supporto terminerà entro 30 giorni

Se disponi di questa versione di Windows 10 il supporto terminerà entro 30 giorni
Se disponi di questa versione di Windows 10 il supporto terminerà entro 30 giorni

La fine di Windows 10 si avvicina sempre di più e man mano che ci avviciniamo alla sua data, le versioni di questo sistema operativo inizieranno a morire

Questa versione di Windows 10 terminerà il supporto tra 30 giorni

Unisciti alla conversazione

La fine del supporto per Windows 10 si avvicina, Microsoft vuole che gli utenti passino a Windows 11 il prima possibile e, per farlo, ha fissato una data in cui Windows 10 smetterà di ricevere aggiornamenti. Naturalmente il processo è scaglionato e lo sappiamo già la prossima versione di Windows 10 che non sarà più supportata.

In un post sul suo blog ufficiale, Microsoft lo ha indicato Tutti gli utenti che continuano a utilizzare la versione 21H2 di Windows 10 rimarranno senza supporto l’11 giugno. Ciò significa che da quella data non riceverai più alcun aggiornamento.

Questa versione di Windows 10 terminerà il supporto tra 30 giorni

Per terminare con stile il supporto, Microsoft rilascerà un aggiornamento finale con il quale si prevede che gli utenti con questa versione potranno ottenere gli ultimi miglioramenti per i propri computer. Naturalmente da quel momento in poi non ci sarà più nulla.

Questa versione è quella utilizzata nelle scuole e nelle aziendeMicrosoft chiarisce infatti che tutti gli utenti interessati risponderanno a questi due gruppi perché la versione per i consumatori generici ha perso il supporto lo scorso anno.

Logicamente, tutti i computer con queste versioni saranno interessati. Ora cosa si può fare? La verità è che Microsoft ha stabilito un piano d’azione e, cioè, si aspetta che sia le aziende che le scuole passino alla versione 22H2 di Windows 10.

Microsoft non forzerà il passaggio direttamente a Windows 11In effetti, ciò potrebbe causare problemi di compatibilità a molti di questi computer. Ma vogliono che tutte le persone interessate inizino a effettuare la transizione verso versioni più recenti.

Inoltre, nel caso di questa versione ciò che accade è che se utilizzato da organismi i pericoli sono maggiori perché ilI tuoi computer saranno esposti a qualsiasi tipo di minaccia che potrebbero verificarsi in futuro.

Per adesso, Windows 10 continua ad essere una delle versioni più utilizzate sui computerÈ sia desktop che portatile. Ma Microsoft spera che con l’avvicinarsi della data di scadenza di questa versione del suo sistema operativo, gli utenti la abbandoneranno rapidamente.

Ora non ci resta che aspettare per vedere come la fine di Windows 10 influenzerà questi utenti e, soprattutto, se le organizzazioni decideranno di avventurarsi per fare il salto verso la nuova versione di Windows e Windows 11 non ha nulla da invidiare e molto contribuire.

Puoi seguire Andro4all su Facebook, WhatsApp, Twitter (X) oppure controlla il nostro canale Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità tecnologiche.

Unisciti alla conversazione

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Atento River: quando apre e chiude il mercato
NEXT Il figlio di “La Gata” è stato vittima di un attacco a fuoco in una clinica di Barranquilla