Ho già il match point per Pedrito

Ho già il match point per Pedrito
Ho già il match point per Pedrito

Il presidente Javier Milei ha colpito nuovamente il presidente spagnolo ed è ben lungi dal voler smorzare i toni della crisi diplomatica.

Il presidente mantiene la bilancia contro il presidente spagnolo, Pedro Sánchez, e approfondisce la crisi diplomatica con il paese iberico. “Ho già capito cosa dice Pedrito. Nonostante ciò che dicono i media”ha detto ridendo, chiudendo il 41esimo Congresso Annuale dell’Istituto Argentino dei Dirigenti Finanziari (IAEF).

Il contenuto a cui desideri accedere è esclusivo per gli abbonati.

sottoscrivere Sono già iscritto

La crisi diplomatica è avvenuta dopo una serie di disaccordi tra Javier Milei e il governo socialista di Pedro Sánchez, culminati con il ritiro definitivo dell’ambasciatore spagnolo in Argentina. Invece di abbassare i toni, il presidente argentino ha raddoppiato la scommessa.

Qualche giorno fa, Milei si è recata in Spagna dove ha presentato il suo ultimo libro e ha partecipato al vertice del partito di estrema destra VOX, definendo “corrotta” la moglie di Pedro Sánchez e definendo “vigliacco” il presidente spagnolo, accusandolo di nascondersi dietro i suoi ministri.

Che impatto avrà questo alterco sui legami bilaterali?

Dopo la decisione della Spagna di ritirare il proprio ambasciatore dall’Argentina, si sta già pensando a come saranno le relazioni diplomatiche d’ora in poi.

Funzionari governativi di Spagna avanzarono Come proseguiranno le relazioni diplomatiche? da questo momento dopo la partenza dell’ambasciatore a Buenos Aires. La differenza tra la richiesta di consultazioni e il ritiro è che l’ambasciatore non tornerà in Argentina e, quando finirà la crisi diplomatica, la Spagna dovrà nominare un nuovo rappresentante.

“Il ritiro dell’ambasciatore significa che l’ambasciata continuerà a svolgere il ruolo di incaricato d’affari”espresso Il ministro degli Esteri spagnolo José Manuel Albares oggi in conferenza stampa.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT L’Occidente autorizza l’uso delle armi concesse all’Ucraina per la sua difesa contro la Russia