La sicurezza dello spettacolo di Javier Milei al Luna Park, responsabile di una compagnia Menem

La ditta Tech Security SRL si è occupata dell’ordine nella presentazione del libro del Presidente. Appartiene a Martín Menem e a suo cugino Eduardo “Lule” Menem, capo della Camera dei Deputati e sottosegretario alla Gestione Istituzionale della Segreteria Generale della Presidenza. Dubbi su chi ha finanziato l’evento.

Mariano Fuchila

Una società di sicurezza privata appartenente alla famiglia Menem era incaricata di mantenere l’ordine durante l’evento di mercoledì presso il Parco giochiin cui il presidente Javier Milei ha presentato il suo ultimo libro Capitalismo, socialismo e trappola neoclassica.

Il contenuto a cui desideri accedere è esclusivo per gli abbonati.

sottoscrivere Sono già iscritto

La ditta Tech Security SRL ha fornito sicurezza allo spettacolo del Presidente, che è stato anche incoraggiato a cantare sul palco, prima del suo discorso (dalla lezione teorica fino in fondo) per la presentazione del nuovo lavoro. La cosa curiosa è che Tech, assunta anche negli eventi della campagna La Libertad Avanza, ha tra i suoi partner: Martín Menem e suo cugino Eduardo “Lule” Menem, capo della Camera dei Deputati e sottosegretario alla Gestione Istituzionale della Segreteria Generale della Presidenza. Un fatto che è già sotto esame per quanto riguarda gli affari interni della gestione libertaria.

Fernando Menem, figlio del ex senatore Eduardo MenemPiace Martino. Tutti i parenti di ex presidente Carlos Saúl Menemdescritto da Milei come “il miglior presidente argentino degli ultimi 40 anni”.

Immagine WhatsApp 22/05/2024 alle 21.46.36.jpeg

“C’era una parte della sicurezza presidenziale che abitualmente accompagna il Presidente 24 ore su 24 e, quando svolge qualche attività pubblica, valuta la quantità di sicurezza che deve accompagnarlo”, ha spiegato il portavoce presidenziale, Manuel Adorniin una conferenza stampa, quando furono sollevati dubbi su chi avesse pagato l’operazione di sicurezza che, dal Governohanno assicurato che esso è stato assunto dal Presidente “a titolo personale” e pagato “con i suoi beni”, anche se non hanno precisato l’importo.

Secondo la rivista Noticias, “per la campagna 2021, il libertario ha assunto Tech Security SRL, per ‘servizi di sicurezza e sorveglianza’.”

Tech Security S.R.L È noto, tra le altre attività, per essere responsabile della sicurezza privata negli stadi di calcio e, come indicano i suoi social network, è specializzato anche in “consorzi, locali da ballo, sicurezza personale, eventi di massa e molto altro”.

In questo contesto, gli interrogativi attorno all’importante evento organizzato per la presentazione del libro non solo non vengono chiariti, ma continuano ad aggiungersi. La più importante riguarda il finanziamento: mentre il governo assicurava che era a carico dell’editore, è stato lo stesso Grupo Planeta a smentirlo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT L’Occidente autorizza l’uso delle armi concesse all’Ucraina per la sua difesa contro la Russia