i 5 motivi per cui il dollaro ha raggiunto il picco di mercato

i 5 motivi per cui il dollaro ha raggiunto il picco di mercato
i 5 motivi per cui il dollaro ha raggiunto il picco di mercato

Il governo ha subito una battuta d’arresto con a mini “corsa” dopo quattro mesi e mezzo di scambiatevi calma. Lui Blu dollaro È salito a livelli di 1.250 dollari, il divario è balzato al 40%, un livello a cui il mercato e lo stesso governo guardano con sospetto. Questo aumento del tasso di cambio ha causatoIl mercato decide di smantellare le posizioni in pesos e la dollarizzazione di una parte del portafoglio e dell’agricoltura ha fermato la liquidazione. ¿Ma perché questa tendenza potrebbe essere interrotta questa settimana?

La diagnosi: perché il dollaro è aumentato

Nel mercato, alcuni analisti hanno attribuito l’aumento del tasso di cambio al forte riduzione dei tassi di interesse da parte della Banca Centrale. Quando il mercato prevedeva un massimo di 500 punti base, il governo ha ordinato tagli di 1.000 punti per portare il tasso di politica monetaria al 40% nominale annuo.

Inoltre, ci furono disarmi a tempo determinato, il che equivale a più pesos in circolazione che possono andare in dollari. È successo qualcosa che alla fine ha fermato il mercato.

Ciò si è aggiunto alla minore offerta da parte degli esportatori. “Lo spread più piccolo tra il tasso in pesos e quello picchetto strisciante avrebbe potuto iniziare a scoraggiare la liquidazione degli esportatori,” Questa settimana hanno messo in guardia dal PPI.

Nonostante l’aumento a sorpresa, il valore attuale del dollaro blu è lontano dai massimi dell’era Milei. In termini nominali, il record è del 23 gennaio, quando il dollaro parallelo ha chiuso a 1.255 dollari. In termini reali, secondo le stime di Econviews, tale quotazione equivarrebbe a una quotazione di 1.880 dollari.

Infine, un fattore politico ha finito per colpire il dollaro blu e i finanziatori: il ritardo nella Legge sulle Basi e mancanza di accordiha dimostrato che il governo ha un’evidente debolezza politica e che gli sarà difficile approvare leggi fondamentali per cambiare l’economia.

dollaro (4).JPG

Come il fattore politico ha giocato nell’instabilità dei cambi

Reuters

Perché il dollaro blu potrebbe non continuare a salire

Secondo l’analisi di Consultatio, finché non cambierà l’idea del governo di impegno fiscale e di progressi nella riduzione degli squilibri macro, non ci sarà un cambiamento nella tendenza del dollaro.

“L’aumento del tasso di cambio ha un tetto”, ha dichiarato. “Indipendentemente dalla volatilità che potrebbe avere, escludiamo una spirale del divario. Il rischio di un aumento maggiore è fondamentalmente politico“ha concluso.

Nel frattempo, dalla società di consulenza FyMA, quando l’instabilità si è fermata negli ultimi due giorni della scorsa settimana, il miscela del dollaro Un tasso di cambio migliore potrebbe incoraggiare ancora una volta gli esportatori a liquidare.

Un altro fattore che sottolinea è che il disarmo delle posizioni in pesos Questa settimana, il rendimento di Lecaps è aumentato, attestandosi intorno al 44% TNA a tre mesi (3,6% TEM). “Questo aumento dei rendimenti dei titoli in pesos può essere un’attrazione per il mercato affinché “rientri” nelle posizioni degli attivi in ​​pesos. Inoltre, nelle prossime aste di debito, il governo potrà nuovamente offrire titoli con tassi minimi superiori a quelli in vigore sul mercato secondario per catturare l’interesse degli investitori”, ha spiegato. Allo stesso tempo, ha osservato che potrebbe esserci smantellamento delle posizioni in dollari per destinarle agli strumenti CER.

Infine, in linea con la Consultatio, ha sostenuto che se la Legge Base avanzasse questa settimana, l’impatto sul mercato sarebbe positivo e ritornerebbe la calma sui tassi di cambio.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT L’Occidente autorizza l’uso delle armi concesse all’Ucraina per la sua difesa contro la Russia