Un grande gol cileno di Alejandro Garnacho è stato scelto come il migliore dell’anno in Premier League




L’attaccante della Nazionale argentina ha chiuso il torneo con 10 gol e cinque assist, numeri fenomenali per la sua prima stagione da titolare.

L’obiettivo quello Alessandro Garnacho Ha segnato a fine novembre dello scorso anno contro l’Everton, alla tredicesima giornata, ed è stato scelto come il migliore dell’anno in Premier League, il che ha significato un riconoscimento importante per l’attaccante del Manchester United.

L’obiettivo scelto era a entrambi cileni in area su cross perfetto di Diogo Dalotdue minuti dopo l’inizio di quella partita.

Garnacho ha concluso la stagione nel migliore dei modi dopo essere diventato campione della FA Cup, dopo aver iniziato nella vittoria per 2-1 dello United contro il Manchester City, in cui ha segnato il primo gol dei Red Devils.

L’attaccante della Nazionale argentina ha concluso con 10 gol nel torneo e cinque assistnumeri fenomenali per la sua prima stagione da titolare.

Più popolare

1

informazioni generali

Qual è il Concilio di maggio annunciato da Javier Milei a Córdoba

Monitoraggio individuale dei lebbrosi: il potere di Méndez e il contagio di Fernández Cedrés

2

Newell’s 1 – Difesa 0

Monitoraggio individuale dei lebbrosi: il potere di Méndez e il contagio di Fernández Cedrés

Newell

3

Lega Professionistica

Newell’s vince al Coloso con la spinta di Méndez e con i cambi finali contro Defensa y Justicia

Javier Milei e la palude di Mayo

4

Javier Milei e la palude di Mayo

Mauricio Larriera, dopo la vittoria:

5

Newell’s 1 – Difesa 0

Mauricio Larriera, dopo la vittoria: “Abbiamo fatto i cambiamenti”

8c127221fc.jpg

» Travestimento altro da Sport

Più di Gli sport

Seguente
aa518f6d4c.jpg

Vuoi ricevere notifiche dal nostro sito?

NO GRAZIE
ACCETTARE

Rosario3

© Copyright 2024 Rosario 3 ® Tutti i diritti riservati

Juan Domingo Perón 8101, Rosario. Telefono: 4575415, interno 525

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT L’Occidente autorizza l’uso delle armi concesse all’Ucraina per la sua difesa contro la Russia