Putin avverte la NATO delle conseguenze se consentirà attacchi alla Russia

Putin avverte la NATO delle conseguenze se consentirà attacchi alla Russia
Putin avverte la NATO delle conseguenze se consentirà attacchi alla Russia

Mosca.- Il presidente della Russia, Vladimir Putin, ha avvertito oggi l’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO) che ci saranno conseguenze se autorizzerà l’Ucraina a bombardare il territorio russo.

Putin, nel suo intervento alla stampa al termine della sua visita di Stato in Uzbekistan, ha ricordato che i rappresentanti dei paesi membri della NATO, soprattutto i piccoli paesi europei, devono essere consapevoli di ciò con cui stanno giocando, poiché hanno un territorio piccolo .con una popolazione densa.

In precedenza, il presidente lettone Edgars Rinkevics aveva affermato di non vedere ragioni “pragmatiche” per impedire all’Ucraina di utilizzare le armi della NATO per attaccare obiettivi in ​​Russia.

Il presidente russo ha ricordato che sei mesi fa aveva dichiarato pubblicamente che se l’Ucraina avesse continuato ad attaccare i quartieri residenziali, il suo Paese sarebbe stato costretto a istituire una zona di sicurezza. “Abbiamo iniziato a farlo”, ha aggiunto, alludendo all’offensiva delle forze russe nella regione ucraina di Kharkiv.

Dal 24 febbraio 2022 la Russia porta avanti un’operazione militare speciale in Ucraina, i cui obiettivi, secondo il presidente russo, sono quelli di proteggere la popolazione da “un genocidio da parte delle attuali autorità di Kiev”.

Allo stesso modo, l’obiettivo è affrontare i rischi per la sicurezza nazionale rappresentati dall’avanzata della NATO verso est.

Le truppe ucraine sono supportate militarmente dalla NATO, il blocco militare di 32 nazioni guidato dagli Stati Uniti.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Uno per uno, come ogni senatore ha votato per la Legge Base
NEXT L’Occidente autorizza l’uso delle armi concesse all’Ucraina per la sua difesa contro la Russia