I Brics più la stampa aumenteranno la cooperazione – Juventud Rebelde

I Brics più la stampa aumenteranno la cooperazione – Juventud Rebelde
I Brics più la stampa aumenteranno la cooperazione – Juventud Rebelde

Mosca, 23 giugno. — Le sessioni degli esperti dei media dei paesi Brics e Plus durante il 15° Forum internazionale sulla tecnologia dell’informazione si sono concentrate sui dibattiti sull’introduzione delle moderne tecnologie, ha sottolineato TVBrics questo sabato.

I relatori riuniti a Khanty-Mansiysk hanno analizzato anche l’inclusione dell’intelligenza artificiale, le nuove modalità di lavoro e valutato il ruolo dei media nello sviluppo delle organizzazioni internazionali di ricerca e digitalizzazione, si legge nel rapporto, riferisce Prensa Latina.

Janna Tolstikova, CEO di TVBrics, che ha guidato la tavola rotonda “Nuove tecnologie nel settore dei media: sviluppo tecnologico del settore e nuovi contenuti mediali”, ha sottolineato la necessità di una cooperazione più attiva nella comunicazione mediatica.

La cooperazione è l’unico modo per creare contenuti di qualità superiore e promuovere efficacemente le idee dei Brics per raggiungere la sostenibilità, ha ribadito Tolstikova.

Da parte sua, Mohamed Samir Kedr, redattore capo del Daily News Egypt, ha confermato che la cooperazione è necessaria per creare una base di lavoro, perché anche prima che l’Egitto entrasse nei Brics, il Daily News Egypt stava già collaborando con la rete internazionale TVBrics.

Al che Germán Ferrás, corrispondente principale a Mosca dell’agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina, ha aggiunto che questo tipo di incontri sono necessari per sviluppare contatti tra mass media specializzati nello stesso campo.

La comunicazione tra i giornalisti che trattano il tema della tecnologia e dell’intelligenza artificiale è molto importante. La nostra interazione è stata molto utile ed efficiente. “Condividiamo esperienze lavorative con persone provenienti dai settori dei contenuti tematici, della scienza e dell’elaborazione dei dati”, ha affermato.

Penso che la cosa più importante sia stabilire collegamenti con i rappresentanti di altri paesi Brics. Adesso disponiamo di diverse fonti oggettive, apprendiamo dall’esperienza dei nostri colleghi in Russia, Cuba, Sud Africa e Iran, ha affermato Rafael García, redattore capo del quotidiano brasiliano Metropolis.

Va ricordato che il “Brics Global Media Tour” è un progetto annuale di TVBrics che riunisce leader dei media ed illustri esperti.

In questa occasione, i delegati provenienti da Egitto, Cina, Brasile, Cuba, Vietnam, India, Etiopia, Arabia Saudita, Venezuela, Iran e Sud Africa, hanno rappresentato i paesi Brics plus durante la celebrazione nella città russa di Khanty Mansiisk del XV Forum Internazionale dell’informatica ITForum.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV JetSmart con biglietti a meno di 100 mila pesos. Batterie in esaurimento!
NEXT Se soffri di una di queste malattie non puoi mangiare i mirtilli