La Palestina ha ringraziato Cuba per il suo sostegno nella difesa internazionale › Mondo › Granma

La Palestina ha ringraziato Cuba per il suo sostegno nella difesa internazionale › Mondo › Granma
La Palestina ha ringraziato Cuba per il suo sostegno nella difesa internazionale › Mondo › Granma
Foto: tratto da Cubainformation

Il Ministero delle Relazioni Estere palestinese ha ringraziato Cuba per la sua decisione di unirsi alla causa intentata dal Sudafrica contro Israele davanti alla Corte Internazionale di Giustizia, a causa dei crimini commessi a Gaza nove mesi fa.

Il Ministero delle Relazioni Estere e degli Espatriati ha accolto con favore l’annuncio dell’Avana di intervenire nel caso relativo all’applicazione della Convenzione per la Prevenzione e la Repressione del Crimine di Genocidio a Gaza.

L’istituzione ha affermato, in un comunicato, “che questa decisione esprime il fermo impegno di Cuba per la giustizia e il rispetto del diritto internazionale e conferma la profonda solidarietà e l’amicizia storica tra i due paesi”.

Ha inoltre invitato tutti gli Stati parti della Convenzione a unirsi e ad annunciare una partecipazione attiva ai procedimenti davanti alla Corte.

È necessario porre fine al genocidio in corso contro il popolo palestinese e combattere l’impunità di Israele, responsabilità che dobbiamo assumerci insieme nell’interesse dell’umanità, ha sottolineato.

Il Ministero delle Relazioni Estere cubano aveva annunciato venerdì scorso la posizione dell’isola caraibica, “in corrispondenza dell’impegno fermo e duraturo di appoggiare e contribuire, per quanto possibile, a legittimare gli sforzi internazionali per porre fine al genocidio che si sta commettendo. “contro il popolo palestinese.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Le onde tropicali causeranno piogge intense in 7 stati del Messico
NEXT Rinviata la parata militare del 20 luglio a Bogotà: questo è quanto si sa