il Bernabéu, ai piedi di Luis Miguel

il Bernabéu, ai piedi di Luis Miguel
il Bernabéu, ai piedi di Luis Miguel

El Sol de México ha offerto un altro dei suoi applauditi concerti questo sabato, dopo aver iniziato con successo la tournée nell’arena di Los Califas – la città d’infanzia della sua ragazza, Paloma Cuevas – e gli eventi di Siviglia e Pamplona. Questa volta Luis Miguel è tornato nella capitale spagnola, essendo uno dei momenti più attesi dopo la sua ultima apparizione sul palco di Madrid sette anni fa.

A partire dalle otto del pomeriggio e senza problemi di capienza grazie alle forti misure di sicurezza, i 46.000 partecipanti hanno cantato a squarciagola successi come Sera que no me amas”, “Amor, amor, amor”, “Dame”, ” Siamo fidanzati”, “La fiesta del mariachi” o “La incondizionata”, che sono state suonate in un Santiago Bernabéu gremito. L’artista ha esaurito i biglietti previsti per la prima volta (6 luglio), appendendo il “venduto” ‘esci’, e sono stato costretto ad aggiungere un nuovo concerto per questa domenica (7 luglio), in cui anche i biglietti sono andati esauriti in pochi secondi.

La verità è che nessuno voleva perdere l’occasione di ascoltare dal vivo la voce del cantante. Quando dico ‘nessuno’ è ‘nessuno’, visto che ad accompagnarlo erano numerosi i volti noti che hanno voluto vivere in prima persona il trionfo del suo ritorno nella capitale.

Una delle prime ad arrivare all’evento musicale è stata Susanna Griso. Il presentatore di Antena 3 è rimasto sbalordito e senza parole dopo l’esibizione di Sol de México. Parole che ha avuto per rivelare il luogo segreto in cui si trovava Paloma Cuevas durante il concerto, che preferisce passare inosservata e non finire sotto i riflettori dei media: un lussuoso backstage da dove si è goduta il trionfo del suo fidanzato, mentre lui deliziava un pubblico devoto che Ha cantato tutte le canzoni.

Oltre al giornalista abbiamo potuto vedere anche volti noti come Margherita Vargas accanto a Luis Alfonso di Borbone. Questa è la seconda volta che la coppia va a trovare Luis Miguel. Tuttavia erano presenti anche altre coppie, come ad esempio Il giudice Santiago Pedraz e Elena HormigosPatrizia Cerezo e Kiko Gámez, Paula Echevarría e Miguel Torreso Edurne e David de Gea. Ad altri piace Nuria González e sua sorella Iolanda, Nieves Alvarez, Fabiola Martinez, Patrizia Condé e Anna Igartiburu Si sono uniti al trionfo di Luis Miguel; tutti uniti dall’ammirazione per il cantante messicano.

Edurne e David de Gea

Margherita Vargas e Luis Alfonso di Borbone

Patricia Cerezo e Kiko Gámez

Paula Echevarría e Miguel Torres

Il dettaglio emozionante di Luis Miguel con i suoi fan

L’evento del Bernabéu ha visto di tutto, dai mariachi alla presenza di innumerevoli volti noti. Ma le sorprese sono continuate anche dopo l’evento musicale. I presenti hanno lasciato la casa del Real Madrid per aspettare l’artista alle porte del parcheggio, che vestito di nero, con pantaloni e maglietta a maniche corte, è uscito ed è sceso per salutare i suoi fan, cosa insolita davanti al loro idolo .

Luis Miguel all’uscita del concerto al Santiago Bernabéu

Senza dubbio questo tour vi darà la stessa gioia di quello americano che ha infranto tutti i record del momento. Adesso lo aspetta un periodo piuttosto impegnativo, visto che ha già prenotato spettacoli a Murcia (10 luglio), Roquetas de Mar (13 luglio), Barcellona (17 e 18 luglio), A Coruña (21 luglio), Valencia (27 luglio). e Marbella (31 luglio e 2 e 3 agosto), dove saluta la Spagna.




 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Oropouche: casi di trasmissione da madre a figlio sotto indagine in Brasile – OPS/OMS
NEXT Non c’è stato alcun accordo sul salario minimo e il Governo lo fisserà nuovamente con decreto