“Pato” O’Ward, pilota messicano, vince la 200 Miglia di Indianapolis in Ohio

“Pato” O’Ward, pilota messicano, vince la 200 Miglia di Indianapolis in Ohio
“Pato” O’Ward, pilota messicano, vince la 200 Miglia di Indianapolis in Ohio

LEXINGTON, Ohio, Stati Uniti. (AP).- Il messicano Patricio “Pato” O’Ward ha conquistato il comando a 24 giri dalla fine dopo che Alex Palou è rimasto bloccato ai box per vincere la 200 Miglia di Indianapolis al Mid-Ohio Sports Car Course domenica al debutto del motore ibrido nella serie IndyCar.

La vittoria ha riscattato O’Ward, che era in testa con un giro rimanente nella 500 Miglia di Indianapolis prima che Josef Newgarden lo superasse nell’ultimo mezzo miglio per vincere. Questa è stata la seconda vittoria stagionale di O’Ward, ma la sua prima su pista dopo aver vinto la prima gara della stagione a St. Petersburg, in Florida, dopo che Newgarden era stato squalificato per aver manomesso la sua Chevy.

O’Ward è partito secondo con la Chevy dietro alla Honda di Palou e ha trascorso gran parte della gara con un ampio vantaggio grazie a un Palou dominante, che ha battuto un rivale di 0,0024 secondi per la pole ed era alla ricerca della sua seconda vittoria nel Mid-Ohio.

L’occasione è arrivata quando Palou è entrato ai box per cambiare le gomme e riempire il serbatoio dopo 56 giri su 80, ma è dovuto rimanere più a lungo e questo ha permesso al messicano di sorpassare Palou quando è tornato in pista.

Palou ha inseguito O’Ward, ma non è riuscito ad avvicinarsi abbastanza per provare a sorpassarlo. O’Ward ha vacillato un po’ alla fine, ma ha vinto con un margine di 0,4993 secondi, regalando alla Arrow McLaren la sua prima vittoria in una stagione dominata dal Team Penske e dal Chip Ganassi Racing.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I repubblicani escono dalla convention entusiasti di Trump e parlano di una vittoria schiacciante
NEXT Non si oppone ma avverte che non possono giocare i loro tornei