VIDEO: questo è stato il momento in cui i RUGBIERS FRANCESI sono stati arrestati e denunciati per abusi sessuali a Mendoza

Hugo Aurdou e Oscar Jegou sono stati arrestati lunedì pomeriggio nella città di Buenos Aires.

9 luglio 2024, 19:25

Arresto dei giocatori di rugby francesi

Il momento dell’arresto dei due rugbisti denunciati per abuso sessuale a Mendoza (Video e cattura: Stampa della Polizia Federale Argentina)

Hugo Aurdou e Oscar Giogogiocatori della squadra francese di rugby, sono stati arrestati lunedì per una denuncia di abusi sessuali presentata da una donna a Mendoza.

Leggi anche: Il test che complica i rugbisti francesi arrestati per abusi dopo la partita di Mendoza

L’arresto è avvenuto nella città di Buenos Aires ed è stato eseguito dalla Divisione Investigativa Federale sui Fuggitivi ed Estradizioni dell’Interpol della PFA in collaborazione con la Divisione per i Crimini contro l’Integrità Sessuale della Polizia di Mendoza.

Com’è andato l’arresto dei rugbisti francesi?

Le immagini dell’operazione sono state diffuse questo martedì e in esse si può vedere il momento in cui i giocatori di rugby vengono portati ammanettati in un edificio della Polizia.

Secondo quanto riferito, i giocatori non hanno opposto resistenza e il preparatore atletico ha fatto da traduttore perché nessuno dei due parlava spagnolo. Inoltre non hanno rilasciato alcuna dichiarazione in merito alle accuse mosse contro di loro.

Dalla Procura di Mendoza hanno assicurato TN che Jegou e Auradou subiranno ritardi finché la Commissione di Polizia di Mendoza non si recherà in città trasportarli nella provincia di Cuyo. Si ritiene che la procedura abbia luogo tra Mercoledì o giovedì.

I giocatori di rugby avevano affrontato i Los Pumas sabato a Mendoza. (Foto: Instagram @oscarjegou / @hugo_auradou)

Inoltre, hanno riferito che, sebbene gli imputati non siano stati ancora formalmente accusati, la verità è che esistono prove chiave che potrebbero complicare la loro situazione giudiziaria.

Da parte sua, la denunciante ha già reso una deposizione e si è sottoposta alle perizie. “Le prove fisiche sarebbero convincenti. Ci sono lesioni compatibili con abusi”hanno spiegato in merito agli esami fisici effettuati dal Corpo medico legale.

La denuncia contro i due giocatori

Secondo quanto riferito da fonti ufficiali a TN, Il denunciante avrebbe incontrato uno dei giocatori di rugby in una sala da bowling a Mendoza durante le prime ore della domenica. Successivamente si sono ritirati al Diplomatic Hotel di Mendoza, dove alloggiavano i giocatori e lo staff tecnico della squadra francese.

Il secondo imputato era lì e dove, secondo il denunciante, si trova dove sarebbe avvenuto l’aggressione.

La denuncia è stata sporta domenica pomeriggio quando la giovane ha rilasciato dichiarazioni su quanto accaduto. Dopo di che, I giocatori erano in ritardo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Google riafferma il suo impegno a Malaga con l’apertura del primo Cloud Space di sicurezza informatica
NEXT I lavoratori sono fondamentali: come mitigare i rischi di cybersecurity nelle aziende?