Paesi con il divario di genere più basso nel 2024

Paesi con il divario di genere più basso nel 2024
Paesi con il divario di genere più basso nel 2024

In un mondo sempre più consapevole delle disuguaglianze sociali, misurare il divario di genere è diventata un’attività fondamentale per promuovere l’uguaglianza. equità e sviluppo sostenibile.

Quando si realizzano rapporti focalizzati sull’analisi di questo aspetto, non si considerano solo le disparità esistenti tra uomini e donne in vari ambiti, ma offre anche una tabella di marcia per attuare politiche più giuste ed efficaci.

Per questo motivo il World Economic Forum (WEF) pubblica annualmente il proprio Indice globale del divario di genere in cui valuta quattro sottoindici per misurare l’uguaglianza di genere.

  1. Partecipazione e opportunità economiche
  2. Risultati educativi
  3. Salutare e Sopravvivenza
  4. Empowerment politico

Secondo l’organizzazione, tra il 2006 e il 2023, l’uguaglianza di genere a livello mondiale ha registrato un progresso 64,3 a 68,5 su una scala da 0 a 100.

“I progressi sono lenti e di questo passo ci vorranno 134 anni per colmare il divario di genere nel mondo, ovvero fino a cinque generazioni”.

Secondo il documento, il Messico ha le maggiori opportunità di miglioramento in due aree:

1. Empowerment politico

Il più grande progresso del Messico riguarda questo sottoindice da quando il paese è passato dal da 45 a 14 tra il 2006 e il 2024. Questo misura il divario di genere in posizioni decisionali politiche elevate con indicatori come la percentuale di donne nel potere legislativo e nelle posizioni di segretaria di stato.

2. Partecipazione e opportunità economiche

La posizione più bassa del paese è in questo sottoindice dove il Messico occupa il 109° posto su 146 con un punteggio di 61,2.. Questo misura il partecipazione delle donne economicamente attive e la proporzione che occupano in posizioni di alto livello nel settore privato, oltre alle condizioni di lavoro che le donne devono affrontare, come il divario di reddito di genere.

Colmare il divario di genere fa bene agli affari, scopri perché

Quali sono i paesi con il divario di genere più basso?

L’Islanda è al primo posto per la quindicesima volta ed è l’unica economia ad aver ridotto il divario di genere di oltre il 90%. Sebbene questa nazione abbia mantenuto il primo posto in tutte le edizioni tranne tre, ha fatto notevoli progressi per rimanere nella classifica primo posto.

I paesi nordici occupano quattro delle prime cinque posizioni, con Finlandia al secondo posto, la Norvegia al terzo e Svezia in quinta posizione.

“I paesi europei ancora una volta sovraperformano l’indice e occupano sette delle prime dieci posizioni globali”, secondo il WEF.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I peruviani sono vittime di attacchi informatici per non aver aggiornato il loro sistema operativo: quest’anno più di un milione di casi di phishing
NEXT Requisiti 2024 per il programma Violeta Bienestar in BC