Il grossolano errore del protocollo VAR nell’espulsione infantile di Daniel Muñoz in Colombia-Uruguay per la Copa América

Il grossolano errore del protocollo VAR nell’espulsione infantile di Daniel Muñoz in Colombia-Uruguay per la Copa América
Il grossolano errore del protocollo VAR nell’espulsione infantile di Daniel Muñoz in Colombia-Uruguay per la Copa América

Copa América 2024 – Uruguay Colombia – Gomito di Daniel Muñoz

L’incontro a cui hanno partecipato Colombia e Uruguay per le semifinali della Copa América ha avuto un momento di confusione causato dalla scarsa prestazione dell’arbitro messicano Cesare Ramos e soprattutto la terribile applicazione del protocollo ERA della rosa dei candidati arbitrali.

Anche se su questo non ci sono dubbi Daniel Muñoz è stato ben espulso Colombia a fine primo tempo per aver reagito con una gomitata contraria Manuel Urgartedopo che il calciatore uruguaiano lo aveva provocato, il modo in cui il giudice gli aveva comunicato il rosso non era corretto.

Il difensore aveva già un cartellino giallo quando ha dato una gomitata al petto del centrocampista uruguaiano, che in precedenza lo aveva pizzicato. Sul momento il giudice principale non se ne è accorto, ma pochi secondi dopo ha mostrato al colombiano il secondo giallo e poi il rosso.

Tuttavia, il suo modo di agire non era chiaro, poiché è stato visto verbalizzare al citofono ed è riuscito a dire “confirmamelo”. È possibile che abbia parlato con uno dei guardalinee o con il quarto uomo, ma questo non può essere confermato.

L’arbitro messicano César Ramos mostra un cartellino rosso al difensore colombiano Daniel Muñoz durante la semifinale partita di calcio del torneo Conmebol Copa América 2024 tra Uruguay e Colombia al Bank of America Stadium di Charlotte, Carolina del Nord, il 10 luglio 2024 (foto di Chandan Khanna /AFP)

Ciò che si può confermare è che se ci fosse stata una chiamata da parte del ERA Il protocollo non è stato rispettato correttamente, poiché dalla cabina avrebbero dovuto chiedergli di vedere l’immagine trasformando quella gialla in rossa diretta.

È chiaro che in entrambi i casi si trattava di espulsione Daniel Muñozma una penalità per una doppia ammonizione non è la stessa di quella per un cartellino rosso diretto per gioco duro.

Inoltre, se l’arbitro messicano Cesare Ramos guardando l’immagine avrebbe potuto anche decidere un rigore Manuel Ugarte, che è ciò che ha causato la reazione. A giudicare dal fallo, il giocatore uruguaiano meritava un’ammonizione.

Il protocollo ERA è stato gestito molto male a causa della tecnologia, da Carlos Orbe dall’Ecuadoravrebbe dovuto chiedere al messicano di rettificare e di essere un cartellino rosso diretto.

Finalmente, La Colombia ha trionfato 1-0 contro l’Uruguay in un incontro ravvicinato e si è qualificato per la finale del Coppa America. Jefferson Lerma ha segnato l’unico gol della partita. La squadra del caffè giocherà la finale domenica contro l’Argentina alla ricerca del suo secondo titolo in questa competizione.

Copa América 2024 – Uruguay Colombia – Gol colombiano

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV È stato trovato morto con il suo cane – El Financiero
NEXT Il padre di Loan è a Buenos Aires e ha chiesto che Javier Milei lo riceva almeno “cinque minuti”: “Aiutateci con qualcosa”