“Non possiamo restare indietro”