Gli spermatozoi generalmente recuperano le loro caratteristiche quattro anni dopo il trattamento del cancro

Ciò è spiegato dallo studio ‘Cambiamenti del metiloma del DNA spermatico nei pazienti affetti da cancro ai testicoli dopo un trattamento chemioterapico’, che analizza le conseguenze dell’effetto del trattamento chemioterapico utilizzato per il cancro ai testicoli sugli spermatozoi.

La letteratura scientifica ha dimostrato che, dopo 4 anni di trattamento antitumorale, gli spermatozoi generalmente recuperano le caratteristiche pre-trattamento. Ma fino ad ora, c’erano pochi dati disponibili sugli esseri umani riguardo a come questi farmaci potessero influenzare l’epigenoma degli spermatozoi. E questa serie di composti chimici che… + leggi il seguito


La terapia cellulare offre un potenziale contro la tossicità riproduttiva maschile della chemioterapia

Una singola iniezione di cellule staminali del cordone ombelicale migliora molteplici parametri funzionali degli spermatozoi e ripristina la fertilità nei topi esposti a paclitaxel. + leggi di più

Fanno luce sulla sindrome dello sperma acefalo

La scoperta della proteina MC2 e del suo ruolo fornisce nuove conoscenze sulla struttura molecolare dello sperma e consentirebbe persino la creazione di contraccettivi maschili disattivando un gene. + leggi di più

La crioconservazione di ovuli e sperma offre la possibilità di avere figli dopo il cancro

La possibilità che una giovane donna possa rimanere incinta naturalmente dopo aver completato le cure contro il cancro dipenderà dal fatto che non soffra di danni ovarici irreversibili. + leggi di più

Ottenere ovuli e sperma dalle cellule staminali è “ogni giorno più vicino”

Negli ultimi cinque anni la domanda di trattamenti di riproduzione assistita in Spagna è aumentata del 28%. + leggi di più

Nuovi indizi su come l’ovulo controlla l’ingresso dello sperma

Dopo che l’ovulo è stato fecondato da uno spermatozoo, il guscio dell’uovo che lo circonda si restringe, impedendo meccanicamente l’ingresso di ulteriori spermatozoi e la successiva morte dell’embrione. + leggi di più

Il microbiota dello sperma potrebbe svolgere un ruolo cruciale nella fertilità maschile

I progressi nella comprensione del microbioma seminale potrebbero contribuire a nuove strade terapeutiche per correggere le alterazioni dei parametri spermatici e migliorare la fertilità maschile. + leggi di più

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La genetica rivela la fine dei Neanderthal: non si sono estinti, li abbiamo assimilati | Scienza
NEXT Juan Loaiza: “I problemi relativi alla privacy dei dati dovrebbero far parte degli spazi pubblici di dibattito” | UAH