Questa è la VELOCITÀ con cui bisogna CAMMINARE per essere PIÙ SANI e PREVENIRE L’IPERTENSIONE, secondo HARVARD

In questa notizia

  • L’importanza della velocità quando si cammina, secondo Harvard
  • I benefici del camminare secondo gli specialisti di Harvard

Camminare è un attività semplice ma potente che serve a migliorare la nostra salute. Inoltre rafforzare Nostro muscoli e migliorare la nostra resistenza cardiovascolarecontribuisce anche a mantenere a Peso ottimale.

Secondo Ricercatori di Harvardpuò essere la velocità con cui camminiamo traccia per ottenere benefici ottimali E prevenire l’ipertensione.

Ciò significa che, al di là della frequenza, il conta anche l’intensità. Conosci la velocità esatta di cui abbiamo bisogno per proteggere la nostra salute cardiovascolare? Questi specialisti Harvard ha la risposta.

Succo di sedano: la ricetta per preparare la bevanda dai molteplici benefici per la salute e quando assumerla

Digiuno intermittente intelligente: com’è questa dieta, perché è la migliore dopo i 50 anni e quali cibi mangiare

L’importanza della velocità quando si cammina, secondo Harvard

La raccomandazione di camminare a passo veloce per migliorare la salute cardiovascolare viene dal rinomato Scuola di sanità pubblica TH Chan del Università di Harvard.

Questo consiglio si basa su una serie di vantaggi che il camminare vigorosamente contribuisce al corpo umano, come spiega il portale 20 minuti.

La raccomandazione di camminare a passo sostenuto si basa sui benefici fisiologici che questa attività apporta all’organismo (Fonte: Unsplash)

Alcuni punti chiave da tenere a mente velocità di camminata che sono spiegati nello studio di Harvard:

  • Le prove dello studio suggeriscono che una velocità di almeno 4,8 chilometri all’ora È ideale per ottenere i massimi benefici per la salute. Tuttavia, è stato rivelato che velocità inferiori mostrano vantaggi rispetto all’inattività totale.
  • Sebbene l’idea di fare 10.000 passi al giornoquesto numero non è supportato dalla scienza.

    In realtà, importi molto più piccoli, circa 4400 gradinipossono anche offrire notevoli benefici per la salute e ridurre la mortalità.

  • È importante fissare obiettivi realistici E regolare l’intensità dalla camminata e dal numero di passi alle nostre capacità individuali.
La camminata veloce è un esercizio a basso impatto, che allevia le articolazioni rispetto ad attività intense come la corsa (Fonte: Pixabay)

Non esiste un numero magico di passi o una velocità specifica che tutti dovremmo raggiungere. L’importante è mantenere un’attività fisica regolare e progressiva.

I benefici del camminare secondo gli specialisti di Harvard

Uno studio citato da Ricercatori di Harvardpubblicato sulla rivista Arteriosclerosi, trombosi e biologia vascolarefa presente che tale attività può avere anche a impatto positivo sul colesterolo alto e sul diabete.

È importante notare che per ottenerli beneficiè necessario mantenere la regolarità nell’attività fisica.

Secondo le raccomandazioni del Linee guida sull’attività fisica per gli americaniè consigliabile effettuare almeno Da 150 a 300 minuti di attività fisica aerobica di moderata intensità ogni settimana.

camminare verso passo veloce si allinea perfettamente con queste linee guida, ma è fondamentale adattare la velocità e la durata dell’esercizio in base alle capacità individuali di ciascuna persona.

62345c065a.jpg
Le linee guida sull’attività fisica raccomandano da 150 a 300 minuti di attività aerobica moderata a settimana e la camminata veloce si adatta a queste raccomandazioni (Fonte: file)

IL velocità La distanza che percorriamo e il numero di passi che facciamo possono influenzare in modo significativo i nostri benefici per la salute. Varie studi hanno dimostrato che questo tipo di esercizio è associato a maggiori benefici per la salute cardiovascolare.

Dormire con il letto pulito: gli specialisti indicano ogni quanto cambiare le lenzuola e qual è il metodo perfetto per eliminare i batteri nel bucato

Scoperta sorprendente: i pappagalli argentini che invasero la Spagna svilupparono una nuova lingua in Europa

Tra questi vantaggi ci sono i seguenti:

  • Quando camminiamo verso a ritmo energeticoNostro cuore Pompa più sangue, il che aumenta la frequenza cardiaca e migliora il flusso sanguigno.
  • Questo effetto, a sua volta, contribuisce a ridurre la pressione sanguignariducendo così il rischio di ipertensione.
  • Inoltre, il attività fisica aerobica come camminare stimola il rilascio di endorfineormoni del benessere, che ci danno una sensazione di benessere ed energia.

Un ulteriore vantaggio di camminare a ritmo sostenuto è questo Si tratta di un esercizio a basso impattoil che significa che esercita meno pressione sulle articolazioni rispetto ad attività più intense come la corsa.

Questo lo rende un opzione accessibile e sicuro per persone di tutte le età e livelli di forma fisica.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT I primi sintomi del cancro cervicale che dovrebbero mettervi in ​​allerta