LA COMMISSIONE LEGISLAZIONE HA INIZIATO LO STUDIO DEL PROGETTO DI AGGIORNAMENTO DELL’ESERCIZIO DI PSICOLOGIA IN MISSIONE

LA COMMISSIONE LEGISLAZIONE HA INIZIATO LO STUDIO DEL PROGETTO DI AGGIORNAMENTO DELL’ESERCIZIO DI PSICOLOGIA IN MISSIONE
LA COMMISSIONE LEGISLAZIONE HA INIZIATO LO STUDIO DEL PROGETTO DI AGGIORNAMENTO DELL’ESERCIZIO DI PSICOLOGIA IN MISSIONE

16 maggio 2024

La necessità di modificare la regolamentazione della professione nasce dal fatto che la normativa attualmente in vigore risale al 1980. Pertanto, attraverso il progetto presentato dal deputato Martín Cesino, che ha il sostegno dei suoi colleghi Oscar Herrera Ahuad e Anazul Centeno, cerca di riflettere i vari cambiamenti avvenuti nel contesto da quel momento.

Il Collegio degli Psicologi di Misiones nasce “in un contesto sociale e politico diverso da quello attuale, in cui i cambiamenti storici attraversati dal nostro Paese hanno permesso di ottenere diritti basati sull’ideale democratico, intendendo la salute come un bisogno di tutti e per tutti”, si legge nei fondamenti del progetto.

Un esempio di questi cambiamenti è la Legge Nazionale sulla Salute Mentale 26.657 approvata nel 2010, che riconosce il diritto alla salute mentale di tutta la popolazione.

“Tenendo conto dei cambiamenti socio-culturali che stiamo attraversando come Stato nazionale in questi oltre quarant’anni che separano l’attuale Legge sull’esercizio della professione psicologica e il presente disegno di legge, dal quale le Province non sono esentate, si rende necessario ripensare e ristabilire la portata e gli obblighi della professione”, ha spiegato l’autore.

Lo scopo è che la legislazione sulla pratica professionale sia allineata alla legislazione vigente, come la legge nazionale sulla salute mentale, la legislazione proposta dalla Federazione degli Psicologi della Repubblica Argentina e altre relative alla pratica professionale della psicologia.

“Questo progetto è necessario per garantire la qualità, l’assistenza e la sicurezza dei servizi psicologici svolti nella nostra provincia, poiché si propone di stabilire requisiti e norme che i professionisti psicologici devono rispettare per una pratica etica efficace”, ha affermato l’autore.

“Ciò mira a proteggere i diritti dei pazienti, a promuovere la formazione continua dei professionisti e a stabilire standard professionali che regolano la pratica, contribuendo allo sviluppo e al riconoscimento della psicologia come disciplina vitale nella cura della salute mentale”, ha aggiunto.

Fonte: Camera dei Rappresentanti

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV pratiche, storie e testimonianze in Colombia
NEXT I primi sintomi del cancro cervicale che dovrebbero mettervi in ​​allerta