La Russia ha iniziato esercitazioni militari con armi nucleari tattiche vicino al confine ucraino

La Russia ha iniziato esercitazioni militari con armi nucleari tattiche vicino al confine ucraino
La Russia ha iniziato esercitazioni militari con armi nucleari tattiche vicino al confine ucraino

La Russia inizia esercitazioni tattiche sulle armi nucleari vicino all’Ucraina

Russia ha annunciato martedì l’inizio del esercitazioni tattiche sulle armi nucleari quasi Ucrainaannunciato all’inizio del mese dal presidente russo, Vladimir Putinin quella che ha descritto come una risposta alle “minacce” occidentali.

Le esercitazioni includono “addestramento pratico nella preparazione e nell’uso di armi nucleari non strategiche”, (Ministero della Difesa russo/REUTERS)

“Conformemente all’ordine del comandante supremo delle forze armate russe, nel distretto militare meridionale sotto la direzione dello stato maggiore generale, “prima fase di esercitazioni pratiche per la preparazione e l’uso di armi nucleari non strategiche”Lo ha affermato il ministero della Difesa russo in una nota.

Membri delle forze armate russe su un sistema di lancio missilistico Iskander in grado di trasportare una testata nucleare. (Ministero della Difesa russo/Reuters)

Durante i suoi due anni di offensiva contro l’Ucraina, Mosca ha più volte elogiato il suo arsenale di armi nucleari e la sua volontà di dispiegarli se percepisce una minaccia esistenziale.

L’Occidente ha accusato il presidente Mettere in di un comportamento nucleare irresponsabile.

Lo ha riferito il ministero della Difesa russo Le esercitazioni sono state effettuate nel distretto militare meridionale, che confina e comprende parti dell’Ucraina che Mosca sostiene di aver annesso. Non ha specificato esattamente dove.

L’obiettivo delle esercitazioni è garantire che le unità e le attrezzature siano preparate per “l’uso in combattimento di armi nucleari non strategiche per rispondere e garantire incondizionatamente l’integrità territoriale e la sovranità dello Stato russo”, ha affermato il ministero. (Difesa Russia/Reuters)

Secondo il Ministero della Difesa, nella prima fase dell’esercitazione sono stati utilizzati missili Iskander E Kinzhal.

Le esercitazioni sono progettate per testare “la prontezza del personale e delle attrezzature delle unità da combattimento con armi nucleari non strategiche”. rispondere e garantire incondizionatamente l’integrità territoriale e la sovranità dello Stato russo“, ha affermato il Ministero della Difesa.

Ha aggiunto che erano a “risposta a dichiarazioni provocatorie e minacce da parte di alcuni funzionari occidentali”.

Putin ha ordinato le esercitazioni all’inizio di questo mese dopo che una serie di dichiarazioni occidentali sul conflitto ucraino hanno scatenato le ire di Mosca.

Secondo il Ministero della Difesa, nella prima fase dell’esercitazione sono stati utilizzati missili Iskander e Kinzhal. (Ministero della Difesa russo/REUTERS)

Funzionari russi hanno preso atto dei commenti del presidente francese, Emanuele Macronsulla necessità per i paesi del NATO non escludono lo spiegamento di truppe in Ucraina, e il ministro degli Esteri britannico, David Cameronaffermando che Kiev aveva il diritto di lanciare missili occidentali sul territorio russo.

Gli analisti della sicurezza affermano che l’esercizio è concepito come a Il segnale d’allarme di Putin per scoraggiare l’Occidente per addentrarsi più a fondo nella guerra in Ucraina, dove ha fornito armi e informazioni a Kiev ma si è astenuto dall’inviare truppe.

Lui Il distretto militare meridionale della Russia è il centro di comando dell’offensiva contro l’Ucraina. Ha sede a Rostov sul Dona 60 chilometri dal confine con l’Ucraina, e comprende anche parti del Paese che la Russia sostiene di aver annesso: le regioni di Crimea, Donetsk, Cherson, Lugansk E Zaporozhye.

Il Ministero della Difesa ha pubblicato le immagini che mostrano camion che trasportavano missili in un campo dove venivano preparati i sistemi di lancio E truppe in un aeroporto preparare un bombardiere per trasportare una testata nucleare.

Camion che trasportano missili verso un campo dove si stanno preparando i sistemi di lancio (Ministero della Difesa russo/Reuters)

Questa è la “prima fase” degli eserciziche praticano il caricamento di veicoli di lancio, la guida verso punti di lancio designati e il caricamento di aerei con missili ipersonici Kinzhal e Iskander .

Non ha indicato se fossero stati eseguiti scatti di prova.

Bielorussiadove la Russia l’anno scorso ha dichiarato di voler schierare armi nucleari tattiche, parteciperanno anche alle esercitazionicome hanno dichiarato entrambi i paesi.

Le armi nucleari tattiche, note anche come armi nucleari non strategiche, lo sono progettato per l’uso sul campo di battaglia e può essere lanciato da missili.

Lo scorso anno la Russia ha revocato la ratifica del Trattato sulla messa al bando totale degli esperimenti nucleari (CTBT), anche se la moratoria resta in vigore finché gli Stati Uniti non effettueranno test di questo tipo.

(Con informazioni da AFP, Reuters ed EFE)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Daniel Castellani prenderà un congedo medico per i prossimi mesi – FeVA
NEXT Queste sono le proprietà, i benefici e l’effetto sui reni di questa bevanda naturale