Quattro semplici cambiamenti che puoi apportare per migliorare il tuo benessere ed essere più felice, secondo la scienza

Quattro semplici cambiamenti che puoi apportare per migliorare il tuo benessere ed essere più felice, secondo la scienza
Quattro semplici cambiamenti che puoi apportare per migliorare il tuo benessere ed essere più felice, secondo la scienza

Sebbene non siano la stessa cosa, felicità e benessere vanno sempre di pari passo (Illustrative Image Infobae)

Lui benessere È uno stato in cui una persona si sente piena e soddisfatta in diversi aspetti della propria vita, inclusi quello fisico, mentale, emotivo e sociale. Ciò significa avere una buona salute, sane relazioni interpersonali, stabilità economica e un ambiente che favorisca la crescita personale e professionale.

Da parte sua, il felicità È un’emozione o uno stato d’animo positivo che deriva da esperienze piacevoli e soddisfacenti. È un sentimento di gioia, contentezza e appagamento che può essere momentaneo o duraturo, a seconda di fattori come il raggiungimento di obiettivi personali, le relazioni emotive e il senso di scopo nella vita.

E sebbene i due concetti siano correlati, non si può dire che siano sinonimi ma l’uno è causa dell’altro poiché il benessere può contribuire alla felicità e viceversa.

Ecco perché, sia che si cerchi il benessere o la felicità, è importante adattare determinate abitudini e pratiche alla nostra vita quotidiana che ci aiuterà a raggiungere questi stati più facilmente

Sebbene il benessere sia uno stato che dipende da vari fattori, ci sono piccoli cambiamenti che possiamo apportare per sentirci bene (Immagine illustrativa Infobae)

Così, nel tentativo di aiutare le persone ad avvicinarsi a questi stati positivi in ​​modi più semplici, sono state stabilite alcune abitudini facili da attuare e che aiutano a migliorare la qualità della vita, questo secondo studi di diverse università, tra cui l’Università di Cardiff e Harvard Università, per citarne alcuni.

Le abitudini che consigliano di attuare sono le seguenti:

I nostri valori e le nostre convinzioni sono fondamentali nella nostra vita, poiché determinano le nostre azioni, ciò che consideriamo importante e le aree su cui vogliamo concentrarci. In sostanza, ci forniscono informazioni su ciò che ci motiva ad andare avanti.

È normale che la nostra routine quotidiana ci faccia perdere di vista queste priorità e non diamo ad alcune questioni l’importanza che meritano. È fondamentale che, di fronte alle decisioni, ci sforziamo di riconnetterci con questi valori, utilizzandoli come guida in ogni azione che intraprendiamo.

Tutti commettiamo errori, ma questo non definisce se siamo persone migliori o peggiori. È importante smettere di punirci per il passato e accettarci completamente, con le nostre virtù e i nostri difetti. Per raggiungere una maggiore felicità, è essenziale trattarci come tratteremmo un buon amico o un familiare stretto.

Spesso siamo i critici più severi di noi stessi e questa è un’abitudine che deve cambiare. Dobbiamo essere più comprensivi e gentili, riconoscendo le circostanze della nostra vita. Ciò può essere ottenuto attraverso affermazioni positive o mostrando pazienza di fronte alle nostre frustrazioni. Inoltre, la pratica del journaling può essere molto utile.

Anche se può sembrare semplice, spesso inconsciamente mettiamo da parte i nostri hobby o le nostre attività preferite. Se non sappiamo cosa ci piace, possiamo esplorare diverse opzioni.

Non è sempre necessario che si tratti di attività complicate. Possono infatti essere attività semplici come trascorrere del tempo all’aria aperta, fare una passeggiata, guardare un film, trascorrere del tempo con una persona cara, fare volontariato, avviare un hobby artistico o semplicemente cucinare il nostro piatto preferito. Queste azioni dimostrano che la cura di sé è più accessibile di quanto pensiamo.

Nonostante la frenesia della nostra routine, è importante dedicare tempo alle cose che ci portano felicità (Immagine illustrativa Infobae)

Per trovare la felicità, è fondamentale imparare a mettere in prospettiva le situazioni e provare gratitudine per tutte le cose buone che abbiamo, anche nei momenti difficili. Dobbiamo ricordare che, nonostante le difficoltà, ci sono sempre aspetti per i quali possiamo ritenerci fortunati. Un esercizio utile è riflettere sulle cose positive che ci sono successe durante la giornata prima di andare a dormire.

Questi piccoli cambiamenti di mentalità ci permetteranno di adottare una nuova prospettiva e di godere di più di ciò che la vita ci offre.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Fonasa ha commissionato uno studio per valutare lo stato di salute di Isapres