Questo è l’esercizio di Pilates che dovresti provare per migliorare la tua postura e dire addio al mal di schiena

Questo è l’esercizio di Pilates che dovresti provare per migliorare la tua postura e dire addio al mal di schiena
Questo è l’esercizio di Pilates che dovresti provare per migliorare la tua postura e dire addio al mal di schiena

Lui pilates si è affermata come una disciplina essenziale per chi cerca non solo di rafforzare i propri muscoli e acquisire tonicità, ma anche di migliorarli posizione ed evitare il mal di schiena. Tra i numerosi esercizi che offre, il cigno si distingue per la sua efficacia nell’alleviare il mal di schiena e nel migliorare i muscoli centrali.

Lui pilates è una pratica che si concentra sul rafforzamento dei muscoli profondi dell’addome, della schiena e del bacino, conosciuti collettivamente come core. I muscoli centrali forti sono essenziali per mantenere una buona postura ed evitare fastidi alla schiena. Il cigno, in particolare, è un esercizio che agisce direttamente su queste zone, fornendo un sollievo efficace per il mal di schiena.

Benefici dell’esercizio del cigno

  • Miglioramento del posizione: il cigno aiuta ad allineare la colonna vertebrale, correggendo le posture curve che spesso adottiamo a causa delle lunghe ore di lavoro sedentario.
  • Rafforzamento del core: questo esercizio fa lavorare i muscoli profondi dell’addome e della schiena, essenziali per una postura eretta e stabile.
  • Allungamento dei flessori dell’anca: l’esecuzione del cigno allunga i muscoli flessori dell’anca, che possono accorciarsi e tendersi se si sta seduti per troppo tempo.
  • Lavoro sui muscoli delle braccia: sollevando il corpo da terra, anche i muscoli delle braccia vengono rafforzati, fornendo un ulteriore vantaggio a questo esercizio.
  • Prevenire la lombalgia: eseguito correttamente, il cigno può aiutare a prevenire e alleviare il dolore lombare, un disagio comune a molte persone.
Seguite passo dopo passo per eseguire bene l’esercizio. Fonte: Canva

Passo dopo passo per eseguire correttamente questo esercizio di Pilates

  1. Posizione di partenza: sdraiati a faccia in giù su un tappetino da yoga, con la fronte appoggiata su un asciugamano per comodità. Metti le mani su entrambi i lati del petto, con i palmi rivolti verso il basso.
  2. Inspirazione e preparazione: inspira profondamente e mentre espiri, premi delicatamente l’osso pubico contro il tappetino per stabilizzare il bacino.
  3. Sollevamento del busto: alza le mani e raddrizza le braccia, sollevando il petto e la parte superiore della colonna vertebrale dal pavimento. Immagina di formare un arco con il tuo corpo. Tieni le spalle rilassate e lontane dalle orecchie.
  4. Rotolamento del corpo: dalla posizione arcuata, rotolare delicatamente finché il petto non si appoggia sul tappetino. Allo stesso tempo, solleva le cosce, le ginocchia e i piedi dal pavimento, mantenendo il coccige a contatto con il tappetino.
  5. Discesa controllata: espira e inizia ad abbassare il corpo verso il tappetino, rotolando sulle cosce, sui fianchi e sugli addominali inferiori finché il petto non ritorna nella posizione iniziale.
  6. Ripeti questa sequenza da 3 a 5 volte, assicurandoti di mantenere un movimento fluido e controllato.
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Queste sono le proprietà, i benefici e l’effetto sui reni di questa bevanda naturale