Iniziano i primi giorni di medicina tattica e operativa per gli agenti di polizia – El Sol de Salamanca

Iniziano i primi giorni di medicina tattica e operativa per gli agenti di polizia – El Sol de Salamanca
Iniziano i primi giorni di medicina tattica e operativa per gli agenti di polizia – El Sol de Salamanca

Relatori provenienti dai paesi di Brasile, Cile, Costa Rica, Stati Uniti e Messicosarà incaricato di sviluppare le presentazioni del programma del primo Conferenza internazionale di medicina Tattico e operativo per elementi della polizia municipale organizzati dall’Accademia di Pubblica Sicurezza di Salamanca e che sarà effettuato presso le strutture dell’Istituto di formazione della polizia (INFOPOLITICHE) dal 10 al 12 luglio.

L’iniziativa è mirata agli elementi di sicurezza e protezione emergenzeche concentra una serie di strategie mediche che vanno dagli scenari tattici alle innovazioni nelle attrezzature e nelle tecniche di salvataggio, dove esperti internazionali condividono le loro esperienze con colleghi di tutto il mondo.

Durante l’evento, il direttore della Accademia di Pubblica Sicurezza, Juan Pablo Ramírez Talavera, ha affermato che la priorità dell’Accademia è quella di formare continuamente i suoi elementi di sicurezza con professionalità, disciplina, onore e che in ogni momento 26 annisi è affermato come uno dei principali enti di formazione sulla sicurezza pubblica nella regione, con prestigio e riconoscimenti nazionali e internazionali.
“Con lo svolgimento delle prime conferenze internazionali sulla medicina tattica e operativa, ci siamo consolidati come uno dei principali enti di formazione sulla sicurezza pubblica nella regione con prestigio e gestione di innovazioni strategiche per l’applicazione dei progressi scientifici tecnici e metodologici per i nostri elementi” , Lui ha spiegato.

Da parte sua, il sindaco Cesare Prieto Gallardoha riconosciuto l’impegno di Juan Pablo Ramírez Talavera alla guida dell’Accademia di Pubblica Sicurezza di Salamanca nella formazione e nell’addestramento di elementi di sicurezza nel mezzo di una situazione di violenza che si vive nello stato di Guanajuato e a Salamanca, un comune che lui è stato vittima di attacchi contro agenti di polizia.
“Abbiamo perso elementi di sicurezza e abbiamo dovuto dare la bandiera ai parenti e loro sono stati i primi a dare la vita per proteggere i cittadini, li ringrazio, perché non sarà vano” Lui ha spiegato.

Infine, ha invitato la popolazione ad aderire all’Accademia di Pubblica Sicurezza e ad ottenere gli strumenti necessari per dare alle generazioni e alle famiglie future quella Salamanca sicura tanto desiderata.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il designer industriale che crea spazi di benessere creativo attraverso l’arte
NEXT A causa delle gravi ustioni, Ángel sarà trasferito in elicottero all’Ospedale Pediatrico di Culiacán