battere l’Universidad Católica nella Classica

battere l’Universidad Católica nella Classica
battere l’Universidad Católica nella Classica

Partita divertente allo Stadio Santa Laura. Colo Colo vinto con il conto minimo Università Cattolica E lo annacquarono l’87esimo anniversario La squadra bianca era superiore, ma l’UC avrebbe potuto eguagliare.

Nel Classico sono accadute molte cose strane. La prima e più notevole è stata l’assenza in panchina di Jorge Almirón dopo la squalifica causata dalla mancata conferenza stampa contro il Ñublense, due settimane fa. Inoltre, l’allenatore del Colo Colo non ha voluto farlo passare i controlli di sicurezza nell’anteprima. “Eravamo nello stadio sbagliato”, ha detto.

Un’altra cosa strana è stata dover vedere Massimiliano Falcón partire in fretta. Il difensore uruguaiano Cacique esce presto dal campo (39′), sostituito da Emiliano Amor. Il ginocchio non cede più.

E, se ciò non bastasse, a un certo punto del primo tempo l’arbitro si è avvicinato ai capitani di UC e Colo Colo per dire loro che il VAR non funzionava. Sono passati quasi dieci minuti dal riferimento video che percorreva una strada sterrata e falliva.

Al culmine di un classico

Quello che ha visto il VAR è stato lo scontro tra Gonzalo Tapia e Fernando De Paul, quando il Colo Colo aveva già vinto la partita. Il giocatore della Pedemontana si è scontrato con il portiere argentino e il controllo di un presunto fallo è stato annullato per fuorigioco. Tuttavia, Tiago Nunes, in panchina, ha rivisto un piccolo schermo dove ha notato che Tapia non era in fuorigioco, urlando eccessivamente contro l’arbitro. Infatti, il suo argomento gli è valso un cartellino giallo al 69′.

Ma andiamo separatamente. Il primo tempo del Colo Colo è stato semplicemente travolgente. El Cacique ha avuto diverse occasioni da rete e senza una partita molto appariscente è riuscito a mettere in difficoltà Católica.

Il calcio d’inizio su laterale di Marcos Bolados si conclude con il suo cross in area, diretto da Arturo Vidal, che lascia senza reazione il portiere Gillier e manda in rete (23′). Bel gol di King, eletto giocatore della partita dalla trasmissione ufficiale.

Poi King riesce ad aumentare, con un colpo di testa solitario vicino alla porta, ma non essendo ben fermato finisce per deviare (25′).

D’altra parte, anche Católica lo ha mostrato. Il più netto è stato un tiro di Clemente Montes, entrato nella ripresa, che sfiorava il palo sinistro di De Paul. Il portiere è stato battuto, ma la palla è andata ancora un paio di quarti (90+4′).

Fischio finale ed estasi tra i Colocolino che riescono a tornare alla vittoria dopo una serie di duelli in cui non sapevano vincere. Si accumulano le sconfitte contro Ñublense, Cobreloa e, in Copa Libertadores, Fluminense.

Da parte sua, Católica si è sentita incoraggiata dopo aver sconfitto l’ex leader, il Deportes Iquique, ma non ha avuto collegamenti nell’attacco. Inoltre, molti dei loro giocatori perdono la testa con i pagamenti, il che influisce chiaramente sul resto.

Finale, uno a zero per la visita a Santa Laura. Con questo, Colo Colo sale al sesto posto, a sette punti dall’Università del Cile. Mentre l’UC si ingarbuglia e resta nono.

Il precedente

Questo sabato tutta l’emozione del Campionato Nazionale e, in uno degli appuntamenti imperdibili del nono appuntamento, Università Cattolica riceve Colo Colo per portarci un nuovo capitolo di una rivalità dai toni classici.

Dopo un inizio amaro, il Crociati accumulare due vittorie consecutive, e cercano con la loro gente di continuare ad aggiungerne tre da scalare. Il compito, però, non è facile di fronte ad una persona ferita. Cacique cosa con due sconfitte di filadeve iniziare a correggere la rotta se non vuole cedere ulteriore terreno in classifica.

Probabili formazioni:

Thomas Gillier; Guillermo Soto, Alfonso Parot (Branco Ampuero), Gary Kagelmacher e Cristian Cuevas per Mena; César Pinares, Agustín Farías, Lucas Menossi e Alexander Aravena; Gonzalo Tapia e Fernando Zampedri.

Fernando De Paul; Alan Zaldivia, Emiliano Amor, Maximiliano Falcón e Érick Wiemberg; Esteban Pavez, Arturo Vidal e Leonardo Gil; Cristián Zavala, Guillermo Paiva e Marcos Bolados.

A che ora si gioca Universidad Católica vs. Colo Colo?

L’UC riceve Colo Colo Este Sabato 20 aprile, a partire dalle 17:30 in Cile dentro Stadio Santa Laura – Università SEKdel Comune d’indipendenza.

Su quale canale puoi vedere in diretta TV questa partita della nona giornata del campionato di calcio cileno?

Questa partita del nono appuntamento del calcio cileno sarà trasmessa in TV dal segnale TNT SPORT Premiumsui seguenti canali, a seconda dell’operatore via cavo:

TNT SPORT Premium
Videoregistratore: 165 (SD) – 855 (HD)
DTV: 631 (SD) – 1631 (HD)
ENTE: 242 (SD) – 243 (HD)
LUCE: 190 (SD) 490 (HD)
GTD/TELSUR: 71 (SD) – 845 (HD)
MOVISTAR: 486 (SD) – 931 (HD)
VEDI: 504 (SD) – HD NON DISPONIBILE
ZAPPARE: 99 (HD)

Dove guardare questo duello del Campionato Nazionale in live streaming?

Se cerchi un link per vedere in diretta streaming questo duello del Campionato Nazionale, puoi farlo attraverso le schermate dell’app Stadio sportivo TNT.

La classifica del torneo

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT La parola di Riquelme dopo l’eliminazione del Boca: dalla visita ai convocati nello spogliatoio a una frase singolare per il presunto rigore contro Medina