Gustavo Álvarez ferma l’arrivo di Luciano Cabral all’U

Gustavo Álvarez ferma l’arrivo di Luciano Cabral all’U
Gustavo Álvarez ferma l’arrivo di Luciano Cabral all’U

Hanno rivelato il fastidio dell’allenatore, a inizio anno con l’Azul Azul, per la possibilità di ingaggiare l’attuale giocatore del Coquimbo Unidos.

Di Alfonso Zuniga

Aggiornato il 02/05/2024 – 12:03 CLT

Aggiornato il 02/05/2024 – 12:03 CLT

©PhotosportGustavo Álvarez ha impedito a Luciano Cabral di arrivare all’U all’inizio del 2024.

Nei momenti in cui Luciano Cabral è diventato il sensazionale calciatore del calcio cileno, dove Colo Colo vuole ingaggiarlo per il secondo semestre, oltre alle offerte che ha ricevuto da allora Messico. Tuttavia, all’inizio dell’anno avevo tutto pronto per andare ad un altro grande appuntamento.

All’inizio di questa stagione, Università del Cile Avevo l’accordo pronto con il volante Regno di Coquimbo in modo che raggiunga la casella blu. C’è stato però qualcuno nel club che ha fermato il suo arrivo: l’allenatore Gustavo Álvarez.

Questo è quanto rivela il giornalista Cristian Caamañonel programma Gamba forte Di RadioAgricolturadove lo assicura da allora Blu blu Hanno detto all’argentino che Cabral era pronto all’U, ma lo stesso allenatore li ha confrontati sulla loro politica di “dare minuti alla cava“.

Luciano Cabral in azione con Coquimbo contro l’Università del Cile (Photosport)

Perché Álvarez pone il veto all’arrivo di Cabral all’U?

“Quando Coquimbo giocava con la U nella preseason, un duello in cui i Pirates giocavano molto bene e i blues giocavano con i sostituti, Luciano Cabral ha brillato e all’interno dell’U si è discusso se fosse il momento di portarlo“, indica il comunicatore.

In questa linea Caamaño afferma che “Gustavo Álvarez dice ai dirigenti: ‘Mi avete chiesto di valorizzare Lucas Assadi e Jeison Fuentealba, e lo copriremo con Cabral? Allora d’accordo. Quella fu la fine della decisione della U di firmare Cabral.

“L’U ha chiesto ad Álvarez se voleva portarlo perché in quel momento c’era la possibilità di fare uno sforzo dopo l’ingaggio frustrato di César Pérez, per il quale l’U ha offerto anche un milione di dollari. Álvarez ha detto: “Se mi chiedessero di promuovere giocatori, resisterei un semestre”“, conclude il commentatore.

Quando gioca di nuovo l’U. de Chile?

La prossima partita dell’unico e imbattuto leader della Campionato Nazionale Sarà come “local”, allo Stadio Ester Roa Rebolledo di Concepción, quando questo Domenica 5 maggio ricevere Sport Iquiquea partire dalle tre del pomeriggio.

Tutte le ultime notizie sul calcio cileno e internazionale nel palmo della tua mano. Segui il gruppo WhatsApp Redgol e trovaci anche su Google News.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Storico: l’argentino Horacio Zeballos sarà il numero 1 al mondo nel doppio dopo aver vinto una partita elettrizzante a Madrid
NEXT Mutua Madrid Open: l’addio di Nadal e le lacrime di Lehecka