Tutti i dati prima dello scontro tra Rosario Central e Atlético Mineiro

Fatto della settimana: Russo non ha confermato la formazione perché avrebbe ancora dubbi su terzino destro e centravanti.

La probabile formazione canaglia è: Broun, Coronel (o Martínez), Mallo, Quintana, Sández/Ortiz, J.Gómez/Giaccone (o Lovera, o O’Connor), Malcorra, Campaz e Cervera (o Dupuy). La partita inizierà alle 19, sarà trasmessa da Fox Sports 2 e trasmessa su Radio 2.

Documentazione: Si sono affrontate 6 volte con 2 vittorie per parte e 2 pareggi. Nelle competizioni internazionali, i furfanti hanno giocato 16 partite ad Arroyito contro rivali brasiliani, di cui ne hanno vinte 8, pareggiate 6 e perse 2.

L’arbitro: Sarà il cileno Piero Maza a guidare per la prima volta il Rosario Central. Al VAR giocherà il suo connazionale Juan Lara.

La Banca: Sarebbero Werner, Martínez/Coronel, Komar, Giménez, Alan Rodríguez, Giaccone/Lovera/O’Connor, Ibarra, Martínez, Lo Celso, Ocampo, Oviedo, Martínez Dupuy/Módica/Cervera.

Le voci: A causa della sanzione della Conmebol che grava sulla società, la partita si giocherà a porte chiuse.

La memoria: Contro l’Atlético Mineiro, il Rosario Central visse uno dei suoi momenti più gloriosi: il 19 dicembre 1995 vinse l’unico titolo internazionale della sua storia dopo aver ribaltato la finale con un clamoroso 4-0 e la successiva vittoria ai rigori. I gol in quella partita furono segnati da Da Silva, Carbonari -2- e Cardetti.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Dixon Pereira sogna di essere socio dell'”ingrato” Maximiliano Falcón
NEXT Insulti razzisti di Ricardo Caruso Lombardi all’arbitro Javier Feres: “Culo nero…”