Emiliano Astorga ha smesso di essere l’allenatore del Cobreloa – En Cancha

Emiliano Astorga ha smesso di essere l’allenatore del Cobreloa – En Cancha
Emiliano Astorga ha smesso di essere l’allenatore del Cobreloa – En Cancha

Questo martedì mattina presto, La dirigenza del Cobreloa ha raggiunto un accordo con Emiliano Astorga per porre fine al legame che univa l’allenatore alla Nazionale arancione. Dopo settimane complicate in tutti i sensi, a Calama ora bisognerà cercare un nuovo allenatore.

Lo stratega, che aveva un contratto valido fino al 2025, ha aggiunto 13 punti nelle prime undici giornate, che ha costretto la dirigenza arancione a cercare un accordo per interrompere anticipatamente il collegamento. Tutto questo, nel mezzo di uno scandalo giudiziario che continua detenzione preventiva di due giocatori della rosa per un presunto stupro di gruppo.

L’accordo tra Astorga e la dirigenza del Cobreloa

Il fattore che ha allontanato i Loínos dall’Astorga per finalizzare il loro processo a Calama ha avuto a che fare con la ricerca di un risarcimento per lui e il suo staff tecnico a causa del mancano più di 18 mesi al suo contratto con i Desert Foxes.

Secondo le informazioni fornite dai media del partito Socios del Desierto, la dirigenza di Loina avrebbe accettato un compenso importante in favore dell’allenatore e dei suoi collaboratoriche ha così accettato di firmare la separazione dal club.

Emiliano Astorga. Foto: Mauricio Ulloa/Photosport (MAURICIO ULLOA/PHOTOSPORT/MAURICIO ULLOA/PHOTOSPORT)

L’impronta di Astorga a Calama

Emiliano Astorga lascia il Cobreloa dopo aver raggiunto il grande obiettivo del club negli ultimi anni: tornare in Prima Divisione. Il nativo di San Antonio è arrivato a Calama nel 2022 e nel suo primo anno ha perso clamorosamente la promozione, prima al Magallanes, e poi nella Liguilla contro il Deportes Copiapó.

La stagione successiva è nuovamente protagonista e questa volta raggiunge il suo obiettivo, tornando ai loínos nella categoria onore dopo 8 anni giocati nella Primera B.

Quest’anno la squadra ha iniziato bene e ha aggiunto alcune vittorie consecutive. Tuttavia, una serie di sconfitte pose fine alla sua permanenza a Calama. In ogni caso, questi ultimi mesi hanno lasciato anche cose positive, come, una vittoria importante contro il Colo Colo allo Stadio Monumentale.

Ora la dirigenza del Cobreloa è alla ricerca di un allenatore, sicuramente nelle prossime ore emergeranno i primi candidati prendere il comando delle complicate Volpi del Deserto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Tutti i dati prima dello scontro tra Rosario Central e Atlético Mineiro
NEXT Due colombiani sono stati scelti nell’undici ideale del calcio argentino, chi sono?