I giocatori del Llaneros si ritirano dalla partita contro l’América

I giocatori del Llaneros si ritirano dalla partita contro l’América
I giocatori del Llaneros si ritirano dalla partita contro l’América

Lo sviluppo della Women’s Soccer League è stato segnato questo sabato dalla decisione delle giocatrici del Llaneros di abbandonare la partita che stavano giocando contro l’América allo stadio Pascual Guerrero, l’11 del torneo.

L’America, arrivata a questo turno da leader del campionato, ha affrontato una squadra che aveva fatto un buon campionato e si trovava al quinto posto.

La partita è stata molto equilibrata e l’América ha dovuto aspettare fino al 60′ per aprire le marcature, con un tiro di Wendy Bonilla che il portiere Sandra Sepúlveda non è riuscita a controllare.

L’azione lascia però dubbi, perché la palla non sembra entrare per intero nella porta del Llaneros. Anche la messa in onda della partita, trasmessa su YouTube, non lascia chiarezza sulla vicenda. Quel segnale non ha ripetizioni.

Le giocatrici ospiti si sono scatenate per protestare contro il giudice centrale della partita, Manuela Vásquez, e l’assistente occidentale, Lina Córdoba.

L’allenatore del Llaneros, Berley Villa, è stato espulso ei giocatori, guidati da Sepúlveda, dopo quasi dieci minuti, hanno deciso di andare negli spogliatoi e abbandonare il gioco.

I giocatori del Llaneros si sono ritirati dalla partita contro l’América.

Foto:YouTube: Dimayor

In conferenza stampa, l’assistente tecnica del Llaneros Luisa Rubio e la giocatrice Lizeth Moreno hanno spiegato perché hanno lasciato il campo e hanno rivelato che intendevano tornare in gioco.

“È stata una decisione presa dai giocatori e dallo staff tecnico. Abbiamo accettato quello che è successo. È stato un momento in cui erano presenti molte emozioni. Abbiamo preso la decisione e abbiamo lasciato il campo di gioco”, ha detto Moreno.

​”Siamo scesi nello spogliatoio per calmarci e quando abbiamo preso la decisione di partire abbiamo ripassato un certo tempo. L’allenatore non ci ha mai detto di partire, “Siamo scesi per calmarci per tornare e abbiamo rispettato la decisione dell’arbitro, non abbiamo nulla contro di noi” – ha aggiunto Rubio. “Abbiamo un gruppo di analisi video e ci dicono che non era un obiettivo”, ha insistito.

La sanzione a cui rischia Llaneros per il ritiro

​Ora il Llaneros rischia una sanzione per ritiro, che gli darebbe la partita persa 3-0, e i giocatori potrebbero anche ricevere una severa punizione dalla commissione disciplinare del campionato.

“Conosciamo il regolamento. Volevamo riprendere il gioco, prendere la decisione e quando abbiamo deciso di tornare non c’erano più. Quindi diamo per scontato qualunque cosa accada”, ha detto Moreno.

​L’undicesima giornata è iniziata venerdì con un pareggio a reti inviolate tra Internacional e Millonarios, a Palmira. Questo sabato, il Nacional ha battuto il Deportivo Pereira, 6-0.

GLI SPORT

Altre notizie sportive

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Conti Milionari, Junior… per arrivare in finale
NEXT La rivelazione di Nacho Fernández sul suo futuro che lo entusiasma al Gimnasia de La Plata