Quanti anni ha la fidanzata colombiana di Arturo Vidal e cosa fa?

Quanti anni ha la fidanzata colombiana di Arturo Vidal e cosa fa?
Quanti anni ha la fidanzata colombiana di Arturo Vidal e cosa fa?

Sonia Isaza È l’attuale compagna del calciatore cileno Arturo Vidal. La storia d’amore è iniziata nel 2019, subito dopo che il “Re” ha messo fine ufficialmente al suo matrimonio con la cilena Marité Matus, durato un decennio.

Il colombiano avrebbe conosciuto il centrocampista in Spagna, quando giocava nel Bayern Monaco. Il primo incontro tra i due sarebbe avvenuto grazie all’allora compagno di squadra di Vidal, Giacomo Rodríguez.

Tutto su Famoso

Da quel momento, Isaza ha iniziato ad accompagnare il giocatore della Roja in molti dei suoi impegni sportivi, come la Copa América del 2019, disputata in Brasile.

Sonia Isaza e Arturo Vidal/Instagram

Quanti anni ha Sonia Isaza e cosa fa?

Sonia Isaza è nata nel comune colombiano di Pereira il 24 settembre 1983, ha quindi 40 anni. Arturo Vidal, dal canto suo, compirà presto 37 anni.

Sonia Isaza/Instagram

Sonia è allenatrice, creatrice di contenuti di fitness e imprenditrice da diversi anni. Sui social network, come Instagram, la modella ha più di 3,5 milioni di follower.

Vai alla nota successiva

Nel 2023 Sonia ha lanciato la sua impresa con la sorella di Vidal. È un olio abbronzante commercializzato con il nome Zianche contiene beta-carotene e vitamina C.

Sul suo profilo condivide spesso video dei suoi intensi esercizi fisici, che le fanno sfoggiare una figura tonica. Si possono vedere anche diversi record accanto al centrocampista del Colo Colo, al quale dedica costantemente messaggi di sostegno per la sua carriera calcistica.

A livello personale Sonia è mamma di due figli, Daniela E Fabiano: “Mi chiedono quanti anni avevo una madre. Dico loro, Sono rimasta incinta a 14 anni, Ho compiuto 15 anni ed è nato lui (Fabián). Quindi sì, ero una madre molto giovane e non ho rimpianti”, ha dichiarato nel settembre 2023.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Claudio Bravo elogia Pellegrini: “Il miglior allenatore cileno della storia”
NEXT Kobayashi stabilisce il ritmo mattutino nella giornata di test a Le Mans