Roland Garros 2024: calendario, favoriti e principali assenze dal torneo

Roland Garros 2024: calendario, favoriti e principali assenze dal torneo
Roland Garros 2024: calendario, favoriti e principali assenze dal torneo

IL 128a edizione del Roland Garros. Si sta già svolgendo il girone preliminare del grande torneo francese, al quale partecipano otto spagnoli. Ma bisognerà attendere per vedere avanzare i grandi protagonisti dello sport nel calendario agonistico, che si chiuderà con l’ sabato 8 giugno la finale femminile e il 9 giugno la finale maschile.

I favoriti del Roland Garros 2024

Rafael Nadal sarà al Roland Garros. Il grande torneo avrà ancora una volta tra i suoi calendari il nome dello spagnolo, 14 volte vincitore in terra francese. Nadal scatena la follia ovunque vada: 6.000 tifosi per vederlo allenarsi alla sua prima apparizione sulla pista di Philippe-Chatrier.

È un torneo speciale per Nadal che affronta quelle che potrebbero essere le ultime gare della sua carriera professionale. Lo spagnolo tornerà a giocare dopo la sconfitta contro Hubert Hurkacz a Roma, momento in cui il suo ritorno al Roland Garros era messo in discussione a causa dei problemi fisici di Nadal. Nonostante gli ostacoli, si sta già preparando per i suoi confronti.

Il numero uno del tennis mondiale non mancherà all’evento, Novak Djokovic, caduto anche lui a Roma con l’amaro in bocca. Il serbo, forse preoccupato, È successo prima dell’incontro francese a Ginevra. Ha fatto la sua comparsa al Gonet Ginebra Open, dal 19 al 25 maggio, che potrebbe essere l’ultimo test prima del Roland Garros. Il numero uno non ha ancora vinto nessun titolo dagli Australian Open, quindi avrebbe l’occasione per rompere la siccità.

Jannik Sinner, il vincitore degli Australian Open 2024, ha spodestato Carlos Alcaraz dalla sua posizione di numero due del mondo. L’attuale successore di Djokovic potrebbe raggiungere il suo secondo titolo Slam e aspirare al numero uno, ma non è nelle migliori condizioni. Si era già ritirato a Madrid e ha rinunciato a gareggiare a Roma per un fastidio all’anca, forse per recuperare in vista di questo evento. In assenza di conferma da parte del tennista, appare come partecipante, ma i suoi medici gli hanno consigliato di non giocare per evitare di aggravare il suo infortunio, quindi Sinner è una possibile assenza importante.

Carlos Alcaraz Segue la scia di Sinner: fastidio all’avambraccio destro e necessità di rinunciare alla Roma. Un Alcaraz che anche a Madrid contro Rublev non ha potuto esprimere il suo miglior livello. In questa occasione proverà a superare il terzo round in cui È stato eliminato nel 2022. Nel 2023 non si è presentato a causa di un infortunio. Quindi le cose, Alexander Zverev indica come preferito, soprattutto dopo il successo a Roma.

Con il livello di gioco delle prime in classifica e gli infortuni che le minacciano, molti guardano ad altri nomi, come quelli di Stefanos Tsitsipasche ha avuto un buon inizio di stagione sulla terra battuta; Andrej Rublev, che vinse il titolo a Madrid; il polacco Hubert Hurkaczche ha mostrato un buon livello contro Djokovic; Tomy Paul, di cui si è sbarazzato Daniele Medvedev A Roma; o lo stesso Medvedev.

Nel sorteggio femminile le nettamente favorite sono le leader della classifica WTA. Tutti aspettano a finale epica tra Iga Swiatek e Aryna Sabalenka. Da parte sua, Elena Rybakina è andata forte negli ultimi tornei, quindi da lei ci si aspetta una buona prestazione. Anche Coco Gauff insegue Sabalenka, al secondo posto, dal terzo posto.

Assenze al Roland Garros 2024

Fatta eccezione per il possibile perdita del Peccatore italiano, per l’appuntamento francese non sono previsti ritiri dei big. Sì, sono dimissioni ufficiali l’argentino Facundo Díaz Acosta, 23 anni e 54 nel ranking ATP, a causa di un edema osseo clavicolare che; E Il croato Marin Cilic, 35 anni e 1063esimo al mondo, che, dopo essere tornato alle competizioni qualche mese fa, si è nuovamente ritirato per grave disagio. Al loro posto prendono il posto Luca Van Assche e David Goffin.

Nel box femminile, Confermato il ritiro di Emma Raducanu, che ha annunciato di non essere preparato per il torneo. Ma ci sono anche altri due tennisti che Non dovrebbero competere neanche loro: Jessica Pegula, quinto al mondo, che non ha disputato una partita sulla terra battuta; E Karolina Muchova15esimo, che non gioca dagli US Open 2023 a causa di un infortunio al polso.

Segui il canale Diario AS su WhatsApp, dove troverai tutto lo sport in un unico spazio: le notizie del giorno, l’agenda con le ultime notizie sugli eventi sportivi più importanti, le immagini più belle, il parere dei migliori AS aziende, rapporti, video e un po’ di umorismo di tanto in tanto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Marcela Gómez ha rivelato il motivo della partenza di Daniela Henao dall’America