Maxi Araújo, sulla Copa América: “È l’obiettivo più chiaro che ho”

Maxi Araújo, sulla Copa América: “È l’obiettivo più chiaro che ho”
Maxi Araújo, sulla Copa América: “È l’obiettivo più chiaro che ho”

22 maggio 2024, 19:04 ET

Ha parlato con Maximiliano Araújo, calciatore di Toluca AUFTV sui suoi sentimenti per essere stato riservato nuovamente alla Nazionale uruguaiana in vista dell’amichevole contro il Messico prima della Copa América.

Il calciatore si allena già al Complesso Celeste ed è stato, insieme a Federico Viñas, una delle prime riserve confermate ufficialmente dal conto della Nazionale. “Sono felice di essere tornato qui, per continuare a imparare e a rappresentare il mio Paese“, ha indicato il giocatore.

Araújo non ha potuto partecipare all’ultima chiamata della Celeste a causa dell’anemia sideropenica, ma in questa occasione ha detto di essere già guarito al 100%. “L’ultima volta mi è mancata molto la Nazionale. “Volevo davvero tornare e, per fortuna, sono qui”, ha detto.

Da quando il ciclo di Marcelo Bielsa è iniziato in Uruguay, il giocatore di Toluca è stato uno dei nomi permanenti della rosa, e una sorta di rivelazione per molti che non erano così consapevoli delle sue qualità. Il presente lo vede mentre si prepara per la Copa América, e a un passo dal sapere se farà parte della convocazione finale di quello che sarebbe il suo primo torneo importante con la Celeste. “È motivo di orgoglio, siamo molto contenti e stiamo lavorando duro per essere nella lista finale, che è la cosa più importante. Spero che possa essere così”, ha detto.

Alla domanda sul gol di giocare una Copa América e quanto desiderava che accadesse quella situazione, ha risposto: “L’ho sognato per tutta la vita, spero che possa realizzarsi presto. Personalmente è l’obiettivo più chiaro che ho adesso”.

Una possibilità per questo concorso è che anche suo fratello, César Araújo, faccia parte della lista finale. Dovevano già allenarsi insieme nella Nazionale maggiore, ma questo sarebbe stato un passo in più. “È qualcosa di bello, di grande orgoglio da parte della nostra famiglia. Poter giocare per entrambe è molto, molto difficile, e poter condividere un torneo e delle partite con la Nazionale è la cosa più bella che potesse capitarci. La famiglia si sente sempre molto orgogliosa. Sogniamo di giocare insieme un giorno in Nazionale e spero che un giorno possa realizzarsi”, ha affermato.

Parlando della Copa América e delle possibilità dell’Uruguay di lottare per il titolo, Araújo non ha dubbi sul fatto che ci siano buone possibilità. “Finora abbiamo avuto ottime qualificazioni, la squadra è molto buona, abbiamo giocatori di livello mondiale e L’Uruguay è sempre un candidato, quindi ora lo siamo anche noi“, disse.

L’esterno mancino è stato consultato anche sul suo presente a Toluca e sulla possibilità che vada a giocare in un altro mercato. “Sono molto tranquillo, molto felice a Toluca. Quando sei in Nazionale c’è sempre più interesse da parte di altri club. Spero di poter andare alla Copa América e fare il salto. Oggi sono più preparato. Questo sarebbe il mio sogno adesso, poter fare il salto in Europa“, ha riconosciuto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Marcela Gómez ha rivelato il motivo della partenza di Daniela Henao dall’America