Rafael Nadal e un debutto durissimo al Roland Garros | Lo spagnolo si scontrerà al primo turno contro il tedesco Alex Zverev

Rafael Nadal e un debutto durissimo al Roland Garros | Lo spagnolo si scontrerà al primo turno contro il tedesco Alex Zverev
Rafael Nadal e un debutto durissimo al Roland Garros | Lo spagnolo si scontrerà al primo turno contro il tedesco Alex Zverev

Se Rafael Nadal ha avuto sfortuna con gli infortuni, cosa si può dire della sua fortuna al Roland Garros… Anche se era logico che potesse avere un debutto difficile o un secondo turno contro una testa di serie, la sua ruota è caduta contro uno degli avversari Gli eventi più difficili che potrebbero capitargli: il tennista spagnolo avrà un esordio molto duro a Parigi, visto che dovrà affrontare al primo turno il tedesco Alexander Zverev, ultimo campione della Roma e numero 4 del mondo.

La leggenda spagnola potrebbe essere quella che sta disputando i suoi ultimi tornei da professionista, visto che nelle ultime stagioni è stato fortemente colpito da problemi fisici. L’anno scorso è riuscito a malapena a giocare una manciata di partite, mentre nel 2024 ha giocato solo quattro tornei ed è lontano dal suo miglior livello al Roland Garros, torneo che ha vinto 14 volte.

Anche se c’è la possibilità che il Roland Garros sarà il suo ultimo torneo, visto che gli infortuni sono molto comuni per il maiorchino, la sua idea è quella di competere a Wimbledon (pare notato) e ai Giochi Olimpici. In ogni caso, e se il suo fisico lo supporterà, lo spagnolo non esclude di continuare a giocare nel 2025.

Zverev, dal canto suo, arriva al Roland Garros con ottime sensazioni visto che domenica scorsa ha vinto il Masters 1000 di Roma e ha scalzato il russo Daniil Medvedev dalla quarta posizione nel ranking ATP. Il record è 7-3 in favore di Nadal. Nell’ultimo match tra i due, nella semifinale del Roland Garros 2022, si è verificata una situazione drammatica quando Zverev ha riportato una rottura del legamento, infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per diversi mesi.

I rivali degli argentini

Nella squadra maschile, Francisco Cerúndolo debutterà contro il tedesco Yannick Hanfmann (85°), Pedro Cachín con l’americano Tommy Paul (14°), Federico Coria con l’altro americano Taylor Fritz (12°), Tomás Etcheverry con il francese Arthur Cazaux (77° ), Mariano Navone con Pablo Carreño Busta (1047°), Thiago Tirante con Pedro Martínez (49°) e Sebastián Báez aspettano un rivale dalle qualifiche.

Per quanto riguarda il ramo femminile, Nadia Podoroska avrà un esordio difficile contro la bielorussa Victoria Azarenka (21esima) e María Lourdes Carlé affronterà la belga Elise Mertens (27esima). Nel frattempo, Julia Riera del Pergamin ha superato l’ultimo turno di qualificazione e giocherà il suo primo tabellone principale in uno Slam dopo aver battuto la filippina Alexandra Eala 4-6, 7-6 e 6-4. Quando tutti i classificati saranno definiti, si conoscerà il loro avversario.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Bundesliga: Aleix García chiarisce “l’interesse” del Barcellona per il suo acquisto: “Non c’era un’offerta ufficiale”
NEXT Euro 2024 | Koen Casteels, il danno collaterale dell’attacco di Courtois con il Belgio