Tiago Nunes soffre: il grande fattore da cui dipende l’Università Cattolica per potersi rafforzare

Tiago Nunes soffre: il grande fattore da cui dipende l’Università Cattolica per potersi rafforzare
Tiago Nunes soffre: il grande fattore da cui dipende l’Università Cattolica per potersi rafforzare

Università Cattolica è riuscito ad avere un rimbalzo significativo all’interno del Campionato Nazionalenella quale nonostante un inizio di stagione debole, il cast della Pedemontana ha avuto una grande rinascita e oggi è già in lotta per il titolo.

Tutto questo è successo dopo l’arrivo del brasiliano, Tiago Nunesche dal suo arrivo al club, ha generato un impatto positivo all’interno della squadra e questo è dimostrato dai risultati, in cui dei In otto partite ha allenato, ha ottenuto sei vittorie, un pareggio e una sconfitta.

Data l’illusione di poter lottare per il titolo e scendere dai vertici all’Università del Cile, lo stratega è consapevole che per continuare su questa strada, E’ molto importante riuscire a rinforzare la rosa nel mercato che si sta già avvicinando e aumentare la competitività all’interno del campus.

Su questo argomento, dalla Pedemontana non forniscono notizie positive all’allenatore brasiliano, in cui La possibilità di potersi iscrivere all’Università Cattolica nel secondo semestre dipende da un fattore importante.

Cosa sarebbe? da Il Mercurio segnalato che le casse economiche dell’UC non stanno affatto bene e Dall’interno fanno notare che se non cederanno nessun giocatore difficilmente riusciranno a prenderne qualcuno sul mercato.

La cessione di Aravena potrebbe aiutare l’UC a firmare nel secondo semestre | Foto: Photosport

A questo proposito all’Università Cattolica si punterebbe su un determinato giocatore per poter dare il via libera ai rinforzi e si tratta della possibilità di arrivare ad una cessione Alessandro Aravenache oggi è il giocatore più esportabile del club.

Pochi giorni fa, l’allenatore Tiago Nunes è stato consultato sul presente di ‘Monito’, che ha riempito di elogi e di elogi. Ha lasciato intendere che il giocatore presto potrà lasciare il club, in cui sanno che questo mercato potrebbe essere quello che porterà Aravena alla sua prima sfida all’estero.

Date le diverse opzioni apparse per la Nazionale, eAll’Università Cattolica aspetterebbero con trepidazione una possibile cessione del giocatore, per dare l’ok per poter cercare rinforziin quale Nunes avrebbe una grande priorità: un centrocampista misto.

Le prossime settimane saranno cruciali all’interno dell’Università Cattolica, dove sanno di dipendere dalla cessione di un loro giocatore importante, per poter andare sul mercato in questa finestra di mercato.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Laporte è ancora fuori combattimento
NEXT Possibile formazione di Slovenia e Danimarca oggi nella partita di Euro 2024