Maravilla Martínez è apparsa di nuovo per segnare un gol nel Racing

Maravilla Martínez è apparsa di nuovo per segnare un gol nel Racing
Maravilla Martínez è apparsa di nuovo per segnare un gol nel Racing

24 maggio 2024, 19:16 ET

La meraviglia apparve di nuovo. C’è sempre lui, che è una Meraviglia dentro l’area. In da corsaDire Adrián Martínez è sinonimo di gol. Questo venerdì, a Victoria, Il tiratore della rete dell’Academy ha segnato un gol con il suo naso speciale portando il punteggio sul 2-0. Alla fine vinsero 4-0.

Il grande attaccante del Racing è inarrestabile. Otto giorni prima, Maravilla aveva fatto nuovamente notizia, questa volta in casa contro il Coquimbo, al Cilindro de Avellaneda, con un gol su rigore e un altro su azione. Così, ha segnato ancora contro la squadra cilena, ma in duplice copia, nel quinto appuntamento del gruppo H della CONMEBOL Sudamericana. E l’Academy alla fine vinse 3-0.

Questo venerdì, a Victoria, Martínez ha toccato la palla sotto la porta, davanti al portiere Felipe Zenobio, dopo una grande giocata avviata da Maximiliano Salas sulla bandierina sinistra. Gli attaccanti confermano la loro grande presenza nella squadra guidata da Gustavo Costas e Maravilla realizza il parziale di 2-0.

Martínez aveva appena battuto un record in Coppa di Lega essendo il primo giocatore a segnare più di 10 gol in una singola edizione della competizione. Poi, il colombiano Miguel Borja, del River Plate, è diventato il secondo giocatore a superare le 10 conquiste.

Il 31enne attaccante del Racing, arrivato ad Avellaneda nell’ultimo mercato, ha segnato 19 gol in 23 partite. Quest’anno è il quarto miglior marcatore del mondo. Inoltre, aveva segnato in sette partite consecutive.

Il capocannoniere dell’anno del Racing ha anche tre assist e triplette. È sinonimo dell’obiettivo dell’Accademia Gustavo Costas. È infuocato, con un grande olfatto e molta convinzione.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Marcela Gómez ha rivelato il motivo della partenza di Daniela Henao dall’America