Calciomercato: chi è Federico Viñas, il sorprendente attaccante che suona nel River

Calciomercato: chi è Federico Viñas, il sorprendente attaccante che suona nel River
Calciomercato: chi è Federico Viñas, il sorprendente attaccante che suona nel River

A pochi giorni dall’inizio formale dell’ passare mercatola direzione di Fiume Sta già cominciando a muoversi per portare rinforzi per rafforzare la squadra guidata da Martín Demichelis. E una delle posizioni prioritarie è l’attacco, dove circolano già diversi nomi. L’ultimo cognome emerso è quello di Federico Viñas: chi è, la sua carriera e le possibilità che raggiunga il Milionario.

Chi è Federico Viñas, l’attaccante che potrebbe arrivare al River

Originario di Montevideo, Uruguay, ha 25 anni ed è mancino. Attualmente gioca per il messicano León, dove ha 34 partite e 16 gol. finora in questa stagione. È arrivato a metà dell’anno scorso dall’América in Messico, e il suo buon livello lo ha portato nella squadra uruguaiana.

Nella squadra di Marcelo Bielsachi già Lo ha riservato per la Copa América, ha due partite e ha già segnato un gol, in un’amichevole contro la Costa d’Avorio, che era la sua prima presenza. In precedenza, era entrato al termine della partita vinta dai Charrúas contro l’Argentina l’anno scorso, nelle qualificazioni sudamericane.

16 gol in 34 partite per Federico Viñas, l'attaccante che sembra River (Foto: Getty).

16 gol in 34 partite per Federico Viñas, l’attaccante che sembra River (Foto: Getty).

Come ha recentemente affermato in un’intervista a una radio uruguaiana, riflette su Luis Suárez. Come gioca? “Non mi dà fastidio fare lo sforzo che viene chiesto all’attaccante, che oggi deve essere il primo difensore, devi avere le capacità mentali e fisiche per farlo e poi essere fresco quando si tratta di attaccare e aiutare con i gol, che è ciò di cui ha bisogno l’attaccante”ha assicurato.

Allo stesso tempo, ha sottolineato che gli piace “Informati se i difensori stanno giocando, se il difensore è molto coinvolgente, se è bravo con la palla” E era caratterizzato:“Mi piace molto giocare da dietro, ma quando un difensore è molto anticipatore devi cambiare e giocare dietro, oppure se resta troppo indietro, abbassarti e fare perno e giocare di più facendo circolare la palla”.

Quali sono le possibilità che Viñas raggiunga il River?

Il calciatore piace Enzo Francescoli, che aveva già avuto contatti con la dirigenza di León per conoscere le condizioni. Viñas sa che non resterà nella squadra messicana nel secondo tempo, e anche se la sua priorità è fare il salto in Europa (ha sondaggi da Italia e Spagna), Sarebbe sedotto dalla possibilità di indossare il Sacro Manto.

In Sudamerica il milionario avrebbe concorrenza: anche il Palmeiras sarebbe interessato a ingaggiarlo, ed è chiaro che dal punto di vista economico è difficile che i club argentini possano competere con i vicini, al di là del grande regalo che le casse del Fiume. Un romanzo appena iniziato, ma che potrebbe concludersi con il primo rinforzo per la seconda parte Coppa Libertadores.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Perché nei Paesi Bassi il colore è arancione e da quando l’Oranje è di quel colore?
NEXT “Bad cu…”: il giocatore del Colo Colo criticato dopo la vittoria su Quillón in Coppa del Cile