Con un Garnacho intrattabile, il Manchester United interrompe la spinta vincente del City e lo lascia senza la FA Cup in una finale vibrante

Con un Garnacho intrattabile, il Manchester United interrompe la spinta vincente del City e lo lascia senza la FA Cup in una finale vibrante
Con un Garnacho intrattabile, il Manchester United interrompe la spinta vincente del City e lo lascia senza la FA Cup in una finale vibrante

Ascoltare

Ha colpito Manchester United a Wembley. Dopo una prestazione deludente in Premier League, questo sabato hanno chiuso la stagione con un titolo, niente meno che contro Manchester City e nella finale del Coppa d’Inghilterra. È stata una vittoria per 2-1, con un gol di Alessandro Garnacho, che ha alzato il trofeo insieme ad un altro compagno di squadra della squadra argentina, anche lui titolare, Lisandro Martinez.

Efficaci nell’area avversaria, i Red Devils hanno segnato due volte in meno di 10 minuti nella fase iniziale, grazie ad un errore e ad un gran gol. Per il City, che aveva avuto molta difficoltà a trovare spazi nel primo tempo, è stato difficile superare il deficit, anche se è migliorato nella ripresa, dove è entrato Julián Álvarez. Era un po’ di suspense alla fine, con lo sconto di Jeremy Doku, ma lo United ha mantenuto la vittoria ed è diventato campione.

L’esultanza di Alejandro Garnacho dopo aver segnato il suo gol, che ha aperto le marcature per il Manchester United, che ha sconfitto il Manchester City a Wembley.Kin Cheung – AP

Così, il Manchester United è riuscito a vincere il torneo più antico del mondo e a restare qualificazione alla Champions League, nell’unica possibilità che aveva di accedere alle coppe europee dopo essersi classificato ottavo nel torneo inglese. Per il City, che lo scorso fine settimana ha vinto la Premier League per la quarta volta consecutiva, è stata una chiusura lontana dalle aspettative, con una prestazione inferiore a quella mostrata.

“Sono molto eccitato. Non è stata una bella stagione Non era quello che ci aspettavamo, ma oggi festeggiamo questa coppa, che è anche importante. Ha avuto una stagione con molti infortuni, cosa che non mi era mai accaduta, ma So che non dovrò mai arrendermi. A causa della mia mentalità, nessuno mi fermerà” ha detto Lisandro Martínez, già con la medaglia al collo.

Bruno Fernandes ha tirato un calcio di punizione fuori dal campo, come se fosse un rugby, e l’arbitro ha segnato la fine della partita. Il Manchester United ha vinto 2-1 ed è campione della FA Cup, contro il City e a Wembley.

Ten Hag scommette su una difesa a cinque per contenere il City nei minuti finali e Garnacho esce applaudito. Lindelof prende il suo posto in campo.

Viene annunciato che il gioco avrà sette minuti aggiuntivi. La definizione della FA Cup è in una fase di suspense dopo lo sconto del City, che vuole pareggiare per andare ai supplementari.

Doku si è fatto vedere, si è sbarazzato di Garnacho e ha segnato da fuori area, sul primo palo. Onala venne a toccarlo ma non poté impedire lo sconto. Il finale è frenetico.

A volte lo United riesce ad attraversare la metà del campo e si prende cura della palla nel campo avversario, come per prendersi una pausa. Il tempo stringe, il City non riesce a gestire Onana e il suo classico rivale difende la differenza.

Walker risponde con un tiro potente da fuori area e Onana respinge nuovamente il suo tiro per evitare lo sconto.

Angusto, Lisandro Martínez si cura e lascia il campo di gioco, nel bel mezzo di discussioni con un paio di rivali che gli rimproverano di essere lì da molto tempo. Jonny Evans entra al suo posto. Inoltre, Rashford lascia il posto a Hojlund.

Si affaccia da destra, cerca lo sgombero e completa Garnacho, che trova Ortega Moreno ben posizionato vicino al primo palo per portare in angolo.

Dopo un bel assist di Foden, Álvarez si è trovato a tu per tu con Onana, sotto pressione, e ha provato a concludere vicino al secondo palo, ma la palla è finita a lato.

Walker tenta un tiro forte da fuori area e Onana risponde con buoni riflessi e calcia in angolo.

Julián Álvarez entra in campo, al posto di De Bruyne. L’attaccante ha subito partecipato ad un’anticipo contro una squadra dello United che ha tutti i suoi giocatori nel proprio campo, vicino alla propria area.

Dopo un buon gioco di squadra, Haaland prende la prima decisione e il palo nega il gol al norvegese. Il City è migliorato, giocando più vicino alla porta rivale.

Lo United si è mosso e si è messa in gioco la seconda fase. Il City è più adatto in difesa per la battuta d’arresto dopo i vantaggi regalati nel primo tempo.

Nella ripresa Pep Guardiola fa appello a due cambi: entrano Doku e Akanji per Aké e Kovacic. Il City è costretto a rimontare dallo 0-2.

Lo United va all’intervallo in vantaggio per 2-0, con grande efficacia (due gol in tre tiri in porta) e un buon lavoro difensivo per chiudere gli spazi e controllare Haaland.

L’esultanza di Alejandro Garnacho quando ha aperto le marcature per il Manchester United, in un grande primo tempo.Kin Cheung – AP

Il cartello indica che ci saranno due minuti supplementari nel primo tempo. Lo United è efficace, il City non trova la strada.

Un altro attacco veloce dello United, che fa ruotare la palla con velocità e Kobbie Manioo segna per il 2-0, in un’altra azione in cui Garnacho è apparso da solo sulla destra e ha letto bene le opzioni in attacco.

Un gol di Rashford è stato annullato, su assist di Garnacho, perché l’argentino era in vantaggio all’inizio dell’azione, molto vicino alla linea di metà campo. La città è dotata in difesa.

Una corsa di Garnacho sembrava diluita quando la palla si è alzata ed è stata lasciata a Gvardiol, ma il difensore ha voluto indirizzare di testa il passaggio al suo portiere, che è uscito in fretta, e quello che ne ha approfittato è stato l’argentino, che lo ha seguito il gioco e spinto per il gol dello United.

Il City cerca dove andare e presto perde la pazienza per lanciare cross ad Haaland, che fino a questo punto è ben controllato da Lisandro. La priorità dello United è far correre Rashford a sinistra. Il tiro di Garnacho è stato finora l’unico verso i tre pali.

Riceve il passaggio sulla destra, si delinea entrando in area e prova Garnacho con un cross. Il suo tiro è andato dritto nelle mani di Ortega Moreno. Un buon inizio di partita a Wembley.

Rashford ha affrontato l’area del City in contropiede e Ortega Moreno è stato attento a contrastare il pericolo ed è uscito giocando con il piede. In risposta, il City reclama un rigore di Lisandro su Haaland al centro che nessuno riesce a concretizzare.

Foden rimette in gioco la partita con un retropassaggio a Ortega Moreno e il portiere lancia il tiro aereo verso l’altro campo, in un avvio curioso. A Wembley è in corso la finale della FA Cup.

Dopo gli esercizi di riscaldamento, un breve spettacolo di presentazione con la presenza del Principe William allo stadio e l’ingresso nel campo del trofeo, le squadre si schierano nel tunnel per scendere in campo da gioco. La finale è in arrivo a Wembley.

A Wembley gli spalti si stanno riempiendo, di tifosi del Manchester United e del CityAgenzia AFP – AFP

Dopo aver terminato ottavo e fuori dalle posizioni di coppa internazionale nel torneo inglese, lo United vuole mantenere il titolo per raggiungere anche questo obiettivo. L’allenatore Erik Ten Hag ha ordinato a Onana di giocare dall’inizio; Wan-Bissaka, Varane, Lisandro Martínez, Dalot; Mainoo, Amrabat; Garnacho, Rashford, Bruno Fernades e McTominay.

Dopo essere stato campione della Premier League, il City è alla ricerca di un altro titolo. Pep Guardiola ha scelto questi 11 per iniziare la partita: Ortega Moreno, Walker, Stones, Aké, Gvardiol; Rodrigo, Kovacic; De Bruyne, Bernardo Silva, Foden; e Haaland.

I compagni di squadra della nazionale argentina, Alejandro Garnacho, Lisandro Martínez e Julián Álvarez, questa volta sono rivali, anche se solo quelli dello United saranno locali, mentre La Araña partirà dalla panchina dei sostituti.

Dalle 11 (ora dell’Argentina), Manchester City e Manchester United si affrontano nella finale di FA Cup a Wembley. Il classico del Manchester definisce un titolo, come la scorsa stagione, quando i Citizens alzarono la coppa.

Conosci il progetto Trust
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV l’ha rubato ed è stato registrato
NEXT Le sue condizioni fisiche hanno fatto scalpore e lui ha risposto alle critiche con una frase commovente: chi è Martin Ádám, il giocatore sensazionale degli Europei?