La FIA squalifica la Haas F1 dalle qualifiche di Monaco!

La FIA squalifica la Haas F1 dalle qualifiche di Monaco!
La FIA squalifica la Haas F1 dalle qualifiche di Monaco!

Dopo la frenetica classifica del Gran Premio di Formula 1 di Monaco 2024, la FIA ha diramato un comunicato in cui lascia nelle mani degli steward la decisione sul risultato delle due vetture del team Haas, dopo aver riscontrato la regolarità tecnica nel DRS, e diceva: “Sono state controllate le posizioni regolabili dell’elemento superiore dell’alettone posteriore sulle vetture numeri 20 e 27. Gli elementi regolabili hanno superato il massimo consentito di 85 mm su entrambe le vetture.”

“Poiché ciò non è conforme all’articolo 3.10.10 h) del regolamento, sottopongo la questione agli steward affinché li esaminino”, si legge.

E dopo aver studiato la situazione, gli steward hanno stabilito che sarebbero stati presenti sia Kevin Magnussen che Nico Hulkenberg squalificato dalla sessioneche li costringerebbe a partire dal fondo della griglia sul circuito di Monte Carlo.

“Gli Steward hanno ascoltato i rappresentanti del MoneyGram Haas F1 Team, il Delegato Tecnico della FIA, il Direttore Monoposto della FIA e il Direttore Tecnico delle Monoposto della FIA in relazione ad una relazione ricevuta dal Delegato Tecnico (Documento 33) sul mancato rispetto dell’art
3.10.10 del Regolamento Tecnico di Formula Uno (“Regolamento Tecnico”), si legge nel comunicato. “Il Delegato Tecnico ha scoperto dopo un esame che le posizioni regolabili dell’elemento superiore dell’ala posteriore superavano il massimo consentito dall’Articolo 3.10.10 .h del il Regolamento Tecnico dell’85mm”.

“Il team ha spiegato che ciò era la conseguenza di un errore involontario da parte loro durante la regolazione della spaziatura dei flap degli alettoni. L’ala utilizzata era un nuovo design utilizzato per la prima volta a Monaco. Il vecchio design è stato reso conforme ai regolamenti ” La separazione maggiore misurata dal centro dell’ala Con il nuovo design, la separazione maggiore era alle estremità delle ali, ma il team non aveva addestrato i suoi meccanici a regolare la separazione in base al nuovo design, il che ha causato la non conformità. “.

“La squadra è stata sincera nell’ammettere il proprio errore. Per il resto l’ala ha rispettato il Regolamento Tecnico e il team tecnico della FIA ha confermato di essere soddisfatto della spiegazione dell’errore fornita dalla squadra.
Vista l’ammessa violazione del regolamento squalificamo dalla classifica le vetture 27 e 20.”

Ciò significa che tutti coloro che erano dietro hanno guadagnato una posizione, compresi Fernando Alonso e Sergio Pérez, che sono stati eliminati in Q1 e con questo Partiranno rispettivamente dal 14° e dal 16° posto nella gara di domenica.


Vuoi leggere le nostre notizie prima di chiunque altro e gratuitamente? Seguici qui sul nostro canale Telegram e non ti perderai nulla. Tutte le informazioni, a portata di mano!

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Marcela Gómez ha rivelato il motivo della partenza di Daniela Henao dall’America